New York Fashion Week inaugurata con la sfilata solidale di abiti rossi

abiti rossi a New York

Come ogni volta, anche in questa edizione della New York Fashion Week, il calendario è stato inaugurato da un evento solidale e benefico: nella Grande Mela, nel giorno di inaugurazione della Settimana della Moda femminile per l'autunno-inverno 2013-2014, una speciale sfilata di abiti rosso fuoco è andata in scena per beneficenza.

Moltissime le star che hanno partecipato a The Heart Truth’s Red Dress fashion show, un evento benefico che ha visto sfilare alcune famose celebrities in abito rosso in passerella per una buona causa: è stata l'occasione per raccogliere fondi per la ricerca sulle malattie cardiache. Malattie che rappresentano la prima causa di morte tra le donne negli Stati Uniti d'America.

Non solo collezioni di moda a New York Fashion Week, ma anche manifestazioni di beneficenza. Sulla passerella di questo evento solidale sono salite grandi attrici, famose campionesse olimpiche, cantanti e personaggi del mondo dello spettacolo statunitense, tutte vestite di rosso, con abiti rigorosamente griffatissimi, per una buona causa. Quegli abiti saranno messi in vendita per raccogliere fondi per sostenere la ricerca sulle malattie del cuore.

Tra le star, Kendall e Kylie Jenner, giovani Kardashian, con abiti di Badgley Mischka, indossati anche dalla madre Kris, Jillian Michaels, Toni Braxton, con abito Hervè L. Leroux, Kelly Osbourne, con un abito Zac Posen, Minka Kelly, con un abito da sera di Oscar de la Renta, e Gabby Douglas, con un vestito di Pamella Roland.

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail