Luigi Bianchi Mantova, la collezione uomo primavera-estate 2013

Luigi Bianchi Mantova uomo primavera-estate 2013

Dalle nuovissime immagini che promuovono la collezione Luigi Bianchi Mantova primavera-estate 2013 sale subito un profumo rarefatto, squisito, senza tempo. Impossibile non avvertirlo. Non venirne conquistati all'istante. Un bianco e nero che suggerisce qui un'eleganza che guarda nostalgicamente al passato, ma che sa diventare anche colore. Presente.

Sfilano sotto i nostri occhi “immacolati” abiti a giacca dalle linee senza sbavature e dai tagli semplici ma preziosi, dove la qualità del tessuto (non è certo una cosa da poco) diventa una carezza non solo per il tatto, ma anche per lo sguardo. Si torna così ad un'eleganza classica, dove il dettaglio fa ancora una volta la differenza, senza per questo sembrare fuori dal proprio tempo o lontana dal presente.

Luigi Bianchi Mantova uomo primavera-estate 2013

Luigi Bianchi Mantova uomo primavera-estate 2013
Luigi Bianchi Mantova uomo primavera-estate 2013
Luigi Bianchi Mantova uomo primavera-estate 2013
Luigi Bianchi Mantova uomo primavera-estate 2013

Sofisticato ed impeccabile, l'uomo firmato Luigi Bianchi Mantova fa della vita di tutti giorni, sia che sia sommerso nel rombo assordante del traffico cittadino che nella quiete romantica di un paesaggio marino o lacustre, la propria indiscussa passerella.

Luigi Bianchi Mantova uomo primavera-estate 2013
Luigi Bianchi Mantova uomo primavera-estate 2013

  • shares
  • Mail