Ancora una volta la collezione Calvin Klein per la primavera-estate 2009 si muove su linee immacolate. Senza cedimenti e sbavature. Uno stile sicuro e senza follie carnevalesche.

Abiti sobri, giacche a due bottoni, pantaloni al ginocchio che rimandano agli anni cinquanta, a Capri, ritrovo allora di grandi scrittori e del jet set internazionale. Un guardaroba dove trionfano i bianchi, i grigi, tonalità da sempre care a Calvin Klein, ma dove non mancano neanche improvvise e colorate accensioni.

moda uomo primavera-estate 2009

moda uomo primavera-estate 2009
moda uomo primavera-estate 2009
moda uomo primavera-estate 2009

Via | Vogue

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Eventi Leggi tutto