John Galliano per la primavera estate 2009 ci offre per l’ennesima volta una cascata di colori. Un turbinio di abiti e personaggi. Un tempo fantasmagorico che diventa impossibile fermare. Arrestare. Una piccola repubblica o sarebbe forse meglio dire reame dell’anarchia dove tutto è possibile, dove tutto si rimescola e rinasce in un flusso davvero senza fine.

La Collezione John Galliano primavera-estate 2009 sembra dunque muoversi in una danza quasi tribale che unisce e dismembra. Crea e allegramente distrugge in un gioco ridanciano di forme e colori.

uomo primavera-estate 2009

uomo primavera-estate 2009
uomo primavera-estate 2009
uomo primavera-estate 2009

Via | Menstyle

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Eventi Leggi tutto