Veronica Beard primavera-estate 2018 per un mood irresistibilmente nostalgico

La nostalgia in chiave contemporanea di Veronica Beard primavera-estate 2018

Gonne lunghe che sfiorano la caviglia, mini abiti che lasciano invece le gambe generosamente scoperte. La donna firmata Veronica Beard primavera-estate 2018 gioca volentieri con le lunghezze, con gli orli che senza alcun impedimento o freno salgono e scendono di continuo, creando di volta in volta un’irresistibile dinamicità. Un affascinante andirivieni tra passato e presente.

Alla ribalta dunque una collezione contemporanea ma col sapore inequivocabile della nostalgia, degli instancabili anni ’70 che suggeriscono fantasie e mood, suggestioni ed atteggiamenti in un intreccio che ci convince e persuade quasi all’istante.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail