London Fashion Week, il debutto di Riccardo Tisci per la primavera estate 2019 di Burberry

Riccardo Tisci ha presentato la sua primavera estate 2019 come direttore creativo della maison Burberry.

La moda italiana arriva a Londra con Riccardo Tisci che firma la sua prima collezione primavera estate 2019 per Burberry. Il risultato è eccezionale? Il designer ha preso la tradizione britannica, che da sempre è il cuore pulsante della maison, e l’ha rilanciata in grande stile, dando al prêt-à-porter femminile e menswear un gusto decisamente più moderno.

Il tocco di Tisci è davvero ovunque a partire dal monogramma nuovo, composto dalle iniziali del fondatore della casa di moda britannica Thomas Burberry, intrecciate tra loro in una moderna silhouette ideata dal grafico Peter Saville, a formare un pattern beige-bianco-rosso, simbolo del nuovo british-style.

Quali sono le caratteristiche di questa primavera estate 2019? Il protagonista è stato l’iconico trench. È stato proposto nel colore beige, molto femminile grazie a cinture alte ed elestiche che hanno stretto il girovita. E non è tutto, perché l’ex direttore creativo di Givenchy ha aggiunto inserti in seta e un colletto molto originale, con catene e pelle. Se poi lo volete più pop e trasgressivo, c’è anche la versione con perle e borchie.

L’altro dettaglio british che Tisci ha rilanciato è il check, che corre sia sugli abiti sia sugli accessori. La donna Burberry sa giocare tra passato e moderno e soprattutto in questa collezione riesce a esprimere la sua personalità, forte e coraggiosa. Non è un caso che le modelle in passerella fossero Maria Carla Boscono, Kendall Jenner, Natalia Vodianova e Irina Shayk.

Eleganza
7

Originalità
7

Tavolozza di Colori
8

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
7.5
  • shares
  • Mail