Paris Fashion Week, show co-ed per l’autunno-inverno 2019-2020 di Maison Margiela

Tra i primi a sfilare alla Paris Fashion Week, Maison Margiela ha portato sulla passerella uno show co-ed autunno-inverno 2019-2020.

Alle sfilate di Maison Margiela sai sempre cosa aspettarti. Il trasformismo e l’anticonformismo sono due costanti nelle collezione di questa maison, che sotto la direzione creativa di John Galliano ha trovato sicuramente il suo massimo. Proprio ieri durante la Paris Fashion Week, c’è stato show co-ed autunno-inverno 2019-2020. L’arte diventa moda o la moda si fa arte? Questo è il grande quesito di chi ha la fortuna di poter ammirare gli abiti da vicino.

Non ci sono stereotipi di genere, non c’è nulla di già detto (e già questo sembra uno sforzo oltre misura per chiunque faccia questo mestiere). Galliano si concentra sull’individuo, sulla persona e non sul genere e unisce così la moda uomo e la moda donna: non presenta insieme semplicemente le due collezioni, ma le fonde dando agli abiti una loro identità.

Se possiamo fare un appunto, per quanto tutto sia più che fascinoso, spesso Maison Margiela è così oltre che diventa difficile da portare nella quotidianità, che purtroppo continua a essere convenzionale e stereotipata. Bellissimo l’accento che Galliano pone sulla sartorialità: bisogna tornare agli abiti su misura, fatti a mano, che cadono a pennello nascondendo i difetti e facendo risaltare il corpo e il carattere.

  • shares
  • Mail