Parigi Fashion Week: Balenciaga autunno-inverno 2019-2020 tra nostalgie e pennellate di colore

In passerella a Parigi l’uomo e la donna firmati Balenciaga autunno-inverno 2019-2020

di Giorgio

A Parigi di scena quest’oggi un vintage rivisto e corretto dall’estro (tutto salti e guizzi) di Balenciaga autunno-inverno 2019-2020.

Domenica di fuoco a Parigi Fashion Week. Tanti i nomi di interesse pronti a contendersi quest’oggi le luci della ribalta. Tra i più celebri spicca senza ombra di dubbio quello di Balenciaga, una Maison che ha fatto in più di un’occasione la storia della moda.

L’attenzione è dunque tanta e tesa quasi come una corda di violino. La tensione della lunga attesa tuttavia viene prontamente spezzata da un inizio in grigio e nero, da una severità che subito si stempera in un gioco di tagli fluidi, di linee mosse e nostalgie anni ’80 e ’90. Coup de theatre vengono via via offerti dalle violente pennellate di colore, dagli outfit in pelle nera, da tocchi e guizzi inattesi ma ogni volta ben calibrati.

L’uomo e la donna di Balenciaga autunno-inverno 2019-2020 non conoscono, va detto, timidezze. A passo sicuro veleggiano sulla passerella (e nella vita), mostrando a tratti una marzialità che i lunghi, morbidi cappotti sottolineano caparbiamente, con quel tocco di hauteur che ci appare certamente degno della capitale francese.

[progressbar title=”Eleganza” percentage=”no” value=”6.5″]
[progressbar title=”Originalità” percentage=”no” value=”7″]
[progressbar title=”Tavolozza di Colori” percentage=”no” value=”6.5″]
[progressbar title=”Sensualità” percentage=”no” value=”6″]
[progressbar title=”Vestibilità e taglio” percentage=”no” value=”7″]

Ultime notizie su Moda autunno-inverno

Tutto su Moda autunno-inverno →