Victoria's Secret: cancellata la sfilata dopo 23 anni di fashion show

Sipario calato sulla sfilata di Victoria’s Secret: dopo 23 anni, quest’anno il fashion show non ci sarà.

La sfilata super scintillante di Victoria's Secret quest’anno non si fa. Non ci saranno gli angeli, i cantanti internazionali, il reggiseno da milioni di dollari e lo spettacolo in diretta tv. Cala il sipario. A darne l’annuncio è stata la modella di origini australiane Shanina Shaik durante un'intervista al Daily Telegraph.

«Sfortunatamente quest'anno non ci sarà uno show. Sono un po' delusa perché non è qualcosa a cui sono abituata. Di solito durante questo periodo faccio le prove come angelo».

Come mai niente sfilata? Attualmente non c’è una spiegazione ufficiale. In molti sostengono che sia una questione culturale: l’immagine di donna proiettata durante le sfilate si scontra con la società. Tutta colpa di #MeToo, dell’eccessiva magrezza e dell’uso del corpo delle donne. Per altri la responsabilità è la crisi del brand. Che per “salvarsi” si era affidato a una stilista donna, ma il cambio non ha portato abbastanza liquidità e nel 2019 sono stati chiusi ben 53 store.

La modella che ha svelato l’annullamento della sfilata ipotizza che probabilmente il brand sta cercando di ridefinirsi. Shanina ha comunque rassicurato che:

«starebbe lavorando su nuovi modi per realizzare lo show e renderlo nuovamente tra i più belli del mondo».

  • shares
  • Mail