Victoria Beckham: sfila a London Fashion week la nuova collezione primavera-estate 2020

Victoria Beckham porta in scena una donna ammantata di charme e nostalgia. Un omaggio agli anni '70 che seduce fin dal primo sguardo.

Non vi è dubbio che vi sia sempre molta curiosità attorno a Victoria Beckham. I suoi défilé londinesi sono sempre attesissimi; spiati prima da lontano, poi da vicino, con un'attenzione che potremmo definire spasmodica. Così eccoci qui in questo lungo weekend di metà settembre con gli occhi puntati sull'ultimo sforzo creativo dell'ex Spice: la collezione primavera-estate 2020.

Una collezione dalla forte impronta anni '70, dove la femminilità fluisce con agio e morbidezza, lasciando che gli orli tocchino il polpaccio, sfiorino a tratti quasi la caviglia ed ondeggino con una grazia tutta marina. In evidenza in questo nuovo exploit una donna nostalgica eppure intimamente moderna che adora le ruches, esibisce qui e là un romantico jabot e sfodera - un po' trasognata - un fiore di stoffa.

Nostalgie che ora si colorano di bianco, ora prediligono il nero, ora si accendono di un verde violento o di un tenero rosa confetto. Il tutto sottolineato da un'eleganza che punta al garbo. Evoca, in un istante, la seduzione.

Eleganza
7.5

Originalità
7

Tavolozza di Colori
7

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
7

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail