LVMH compra Tiffany & Co.

LVMH ha comprato Tiffany & Co., il luxury brand americano di gioielli appartiene ora alla multinazionale francese.

LVMH ha comprato anche Tiffany & Co.

LVMH ha comprato anche Tiffany & Co., la multinazionale francese continua ad ampliarsi con acquisizioni di lusso che aumentano sempre più il suo prestigio. Dopo settimane di rumors e informazioni mai confermate dai diretti interessati, siamo arrivati all’annuncio ufficiale e congiunto: Tiffany & Co. fa ora parte di LVMH, la prestigiosa multinazionale francese con sede a Parigi, proprietaria anche di Bulgari.

La trattativa è stata complicata e si è risolta mettendo mano al portafogli: l’acquisizione di Tiffany & Co. è costata a LVMH ben 16,2 miliardi di dollari. Inizialmente erano stati proposti 120 dollari ad azione ma per Tiffany era troppo poco, dopo due mesi di trattative si è arrivati a un accordo con 135 dollari ad azione, 15 di più di quelli offerti due mesi fa. In fondo Tiffany non è solo un marchio di gioielli, è un universo intero fatto di sogni, di amore, di proposte di matrimonio e di luoghi diventati iconici, è uno dei marchi più amati dalle donne che farebbero follie per ricevere una delle preziose scatoline verde/azzurro Tiffany.

Bernard Arnault, a capo di LVMH, ha dichiarato:

“Abbiamo un enorme rispetto e ammirazione per Tiffany, e intendiamo sviluppare questo “gioiello” con la stessa dedizione e lo stesso impegno che usiamo per tutte le maison del gruppo”.

Bernard Arnault

Roger N. Farah, alla guida del board of directors di Tiffany & Co., ha aggiunto:

“Dopo aver studiato a lungo la situazione e la strategia attraverso una serie di consultazioni interne al marchio e il supporto esterno di diversi esperti, il board ha concluso che il passaggio a LVMH comporterà un notevole passo in avanti per Tiffany, grazie a un gruppo che ne apprezza le qualità e che è pronto a investire nei nostri asset unici e sulle nostre risorse umane, oltre a offrire per l'operazione un prezzo estremamente interessante, ideale a rassicurare i nostri azionisti”.

Roger N. Farah

Speriamo che l’acquisizione di Tiffany & Co. da parte di LVMH dia nuova linfa al marchio più romantico di tutti i tempi.

  • shares
  • Mail