Mascherine FENDI sold out: trendy ma inutili contro il Coronavirus

Non sono utili ad arginare il Coronavirus, ma le mascherine Fendi sono già sold out

Non hanno una valenza protettiva contro il Coronavirus COVID-19, ma nonostante tutto sono andate sold out nel giro di pochissimo. Sono le mascherine antismog FENDI, vendute dal sito internet Luisa Via Roma e nei negozi fisici che trattano il marchio, acquistate da chi teme il virus e non rinuncia all’outfit firmato da capo a piedi, fino alla punta del naso.

Le scorte di questa mascherina con il classico logo monogram FENDI, sono esaurite già da tempo e più precisamente da quando è impazzata la psicosi COVID-19. È lo stesso sito a far campeggiare, in un bel rosso brillante, la scritta “Questo articolo è attualmente SOLD OUT”, giusto per non lasciare spazio a dubbi.

Incredibilmente di tendenza, ma totalmente inutili contro gli attacchi virali e batterici, queste mascherine hanno comunque ottenuto un certo successo, a giudicare dagli acquisti di massa. Nazionali e non, visto che Luisa Via Roma spedisce in ogni parte del mondo.

Il modello, 100% seta e con cinturini elasticizzati in nero per agganciarsi alle orecchie, non ha poi un costo proprio popolare. Chi l’ha acquistato ha infatti speso la non modica cifra di 190 euro, a cui si aggiungono i costi di spedizione.

Shopping trendy, a caro prezzo e FENDI neppure si aspettava tutti questi onori. Le mascherine infatti erano un accessorio d’archivio, per i patiti del marchio. Inimmaginabile che una psicosi da pandemia potesse farle andare a ruba e invece.

Via | Open
Foto | Screenshot da Luisa Via Roma

Ultime notizie su Fendi

Tutto su Fendi →