L'allegra leggerezza di Miu Miu per la sfilata autunno inverno 2020-2021 alla Paris Fashion Week

Miuccia Prada presenta la nuova collezione Miu Miu per l'autunno inverno 2020-2021 alla Paris Fashion Week. In passerella anche Rita Ora.

Miuccia Prada ha presentato alla Paris Fashion Week la nuova sfilata di Miu Miu per l’autunno inverno 2020-2021, uno show vezzoso, allegro e luccicante che ci ricorda che la moda è anche leggerezza. Miuccia Prada porta in passerella abiti davvero bellissimi, ma senza la pretesa di proporceli per cene galattiche o incontri super speciali, vuole trasmetterci il piacere del vestire bene, di sentirsi bene in quello che indossiamo e di giocare con la nostra femminilità.

Forse a qualcuno possono sembrare discorsi banali o superficiali ma non è affatto così. Prendersi cura di sé aiuta a sentirsi bene, vestirsi in modo curato, aggiungere un rossetto rosso o un fiocco sbarazzino non si fa per piacere agli altri, ma per essere se stesse, per guardarsi allo specchio e regalarsi un sorriso sincero. Miuccia Prada è una grande sostenitrice della perfezione "imperfetta” ed è un percorso di consapevolezza che dovremo fare nostro.

La sfilata Miu Miu va in scena nella sala Modernista del Palais d’Jena di Parigi, dove le modelle sfilano sulle note di David Bowie. Alla corte di Miuccia Prada c’è un cast stellare di modelle, tra cui anche un'inedita Rita Ora. La designer gioca con la moda e la seduzione e ci propone cappottini chic con cinture per enfatizzare il punto vita, trasparenze e cascate di cristalli sui vestiti e i cappotti, rasi leggeri e seducenti e bellissime pellicce ecologiche con varie finiture.

Miuccia Prada ha dichiarato:

“Il fascino intramontabile della seduzione, un esercizio di attrazione – il piacere di fare moda e il piacere che la moda può dare. Una grandiosità scherzosa, che gioca con l’eleganza e ammicca alla spettacolarità Un’improvvisazione sui valori simbolici della femminilità e a una ricerca di un’esperienza di autentico, genuino divertimento. Il fascino come positività – un valore onesto, per elevare lo spirito. Una femminilità e una seduzione femminile intese come punti di forza, perché il fascino è una dote personale molto apprezzata. Sfidando la sua definizione tradizionale di arte del dilettare gli altri, non deve necessariamente essere un concetto passivo ma può e deve rappresentare uno stato attivo anche del sé, un atteggiamento coltivato a beneficio di sé stessi più che degli altri”.

Miuccia Prada

Eleganza
9

Originalità
8.5

Tavolozza di Colori
8

Sensualità
8

Vestibilità e taglio
8

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail