Enzo Miccio, i consigli di stile per affrontare la quarantena

Per evitare di lasciarsi andare con outfit trasandati a questo periodo di reclusione domestica, ecco i consigli di stile di Enzo Miccio.

La quarantena è sinonimo di tuta? Sono molte le persone che stando a casa, non hanno voglia di prendersi cura della propria persona e del proprio aspetto. Insomma, la pigrizia si è impossessata anche di te? Fai attenzione perché Enzo Miccio hai dei consigli che potrebbero esserti d’aiuto per mantenere alto lo spirito.

"Cari amici, sono giornate lunghe e difficili come ci siamo spesso detti, non lasciamoci andare e non rattristiamoci, piuttosto prendiamoci cura di noi stessi e dedichiamoci una coccola che fa sempre bene al cuore. Vi voglio bene… #iorestoacasa #enzomiccio#andratuttobene #iosonoitalia#iconsiglidelmiccio #micciostyle“

Scrive nella didascalia allegata a un video. L’obiettivo è sentirsi vivi e avere rispetto di se stessi e degli altri. Come si fa?


  • Basta pigiama
  • Basta bigodini in testa
  • Le romantiche possono indossare dei leggings abbinati a dei pull. Usate tessuti morbidi e comodi e preferite tonalità base: nero, blu, marrone andranno benissimo.
  • Niente tacchi. Via libera a ballerine o friulane, come alternativa alle banalissime ciabatte
  • Vietato non truccarsi. Questo forse è lo sforzo principale. Non dovete esagerare ma una bella BB cream e un lucidalabbra saranno molto apprezzabili.

  • shares
  • Mail