GUARDA LA GALLERY 10 foto
Milano moda uomo: Dolce & Gabbana ci porta a Sorrento per la primavera estate 2021
Milano moda uomo: Dolce & Gabbana ci porta a Sorrento per la primavera estate 2021
Milano moda uomo: Dolce & Gabbana ci porta a Sorrento per la primavera estate 2021
Milano moda uomo: Dolce & Gabbana ci porta a Sorrento per la primavera estate 2021
Milano moda uomo: Dolce & Gabbana ci porta a Sorrento per la primavera estate 2021
Milano moda uomo: Dolce & Gabbana ci porta a Sorrento per la primavera estate 2021
Milano moda uomo: Dolce & Gabbana ci porta a Sorrento per la primavera estate 2021
Milano moda uomo: Dolce & Gabbana ci porta a Sorrento per la primavera estate 2021
Milano moda uomo: Dolce & Gabbana ci porta a Sorrento per la primavera estate 2021
Milano moda uomo: Dolce & Gabbana ci porta a Sorrento per la primavera estate 2021

Una sfilata epocale. E non perché fosse piena di effetti speciali, ma perché speciale è stata la sfilata in sé, quella firmata Dolce & Gabbana, la prima ad aprire le porte al pubblico dopo l’emergenza coronavirus, trasmettendo in live streaming, ma senza rinunciare al front row. In men che non si dica questa Milano Moda Uomo, già ribattezzata Digital Fashion Week, proprio per le modalità di condivisione hi-tech, ci ha fatto tornare indietro nel tempo, a quando i fashion show erano tempestati di influencer, stampa internazionale e buyer da tutti gli angoli del mondo.

Sembra passato un secolo e invece sono davvero solo pochi mesi, tanto che un po’ di commozione, nonostante mascherine e distanze di sicurezza, c’è stata. La maison di Stefano Dolce e Domenico Gabbana, per l’occasione, ha voluto fare le cose per bene, scegliendo il chiostro del Campus dell’Humanitas University di Milano come location per l’esibizione, onorando questa eccellenza nel settore della ricerca medica, che tanto ha fatto e sta facendo affinché il Covid faccia meno paura.

Parlando della collezione, il rimando è ad un’altra eccellenza italiana, anzi due. L’Hotel Parco dei Principi di Sorrento, il primo design hotel italiano e Gio Ponti, il grande architetto che lo ha progettato agli inizi degli anni Sessanta. La linea uomo per la primavera estate 2021 è infatti un connubio di bianco, avorio e blu, i colori della costa sorrentina, ma anche delle maioliche che arredano le stanze del celebre albergo.

In questa collezione non mancano camicie, polo e giacche in denim, ma anche pantaloni dai tagli scivolati e morbidi e persino costumi da bagno. Il racconto di Dolce & Gabbana passa da un’estate italiana di lusso, a bordopiscina con un cocktail in mano, ad una passeggiata a briglia sciolta tra le bellezze di Sorrento, fatta di viste panoramiche mozzafiato dalle sue scogliere e passeggiate e pause caffè tra le stradine del centro storico.

Questa linea maschile funziona proprio grazie alla storia di cui parla, ben evidente e altrettanto ben articolata. La tavolozza di colori forse risulta un tantino sacrificata, ma in estate le cinquanta sfumature di blu stanno bene dappertutto. Peccato invece per la mancanza di uno o più capi da sera, che avrebbero fatto alzare il voto eleganza.





Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Moda Uomo Leggi tutto