GUARDA LA GALLERY 15 foto
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons
Milano Moda Donna primavera-estate 2021: Prada e il debutto di Raf Simons

Raf Simons debutta da Prada in occasione della settimana della moda di Milano Moda Donna, in corso di svolgimento nella città meneghina. Un’edizione straordinaria, causa Coronavirus, che ha portato i brand a dover riformulare modalità di fruizione di uno show che però non si può fermare. E così a Milano in queste ore i più grandi marchi di moda celebrano lo stile femminile e in alcuni casi anche quello maschile per la prossima primavera-estate 2021.

Miuccia Prada e Raf Simons insieme per creare la nuova collezione del brand per la prossima stagione calda. I due co-direttori creativi del brand hanno portato in scena una linea dove il dialogo e l’incontro sono i cardini di ogni look. Una riflessione, una discussione, un confronto su cos’è la moda oggi e cosa deve rappresentare. Con outfit che incarnano lo stile di uno e dell’altra.

Queste le parole di Miuccia Prada su Facebook per descrivere la nuova collezione di moda femminile, la prima disegnata insieme a Raf Simons:

Questa è una collezione su ciò che significa Prada – il concetto di Prada. Trovare ciò che Prada può significare oggi, con un’altra prospettiva, un altro punto di vista.

La stilista poi racconta:

La sfilata verte sulla semplicità, sugli abiti, sul dialogo tra l’abbigliamento e il corpo. Richiama a un dialogo tra la tecnologia e il corpo, tra la tecnologia e l’essere umano. Oggi la tecnologia fa parte della vita – la sfilata è una danza tra una donna e la tecnologia. Questo modo di comunicare la collezione ci ha dato la possibilità di lavorare in profondità su questa relazione. Volevamo rappresentare la tecnologia non come una presenza esterna, ma come un’estensione della persona, un’amica – come un’altra forma di umanità.





Foto Facebook Prada e Prada

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Eventi Leggi tutto