Alle sfilate di Parigi la collezione di Paco Rabanne per l'autunno-inverno 2013-2014

Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week

Alla sfilata di Paco Rabanne in occasione della Paris Fashion Week 2013, giunta all'ultimo giro di boa, sono le atmosfere futuristiche e le luci abbaglianti di neon bianchi e lucenti ad avvolgere la donna della maison per il prossimo autunno-inverno 2013-2014. Una collezione per il prossimo freddo, quella portata in passerella, che si contraddistingue per uno stile minimal deciso e sofisticato, composto da tessuti in materiali laminati ed estremamente luminosi, dove l'argento è la nuance protagonista indiscussa.

Una linea preziosa che ha un punto di partenza ben preciso. Si tratta di uno scatto iconico del 1968 in cui viene immortalata nel tempo una perfetta e ieratica Françoise Hardy, testimonial all'epoca del brand, in una tuta silver sensuale e super aderente al corpo. Un'immagine cult tra gli archivi della casa di moda, che viene ripresa a più colpi dalla direttrice creativa di Paco Rabanne, Lydia Maurer, in questa ultima linea di moda prêt-à-porter.
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week

Per la prossima stagione, la stilista si inchina e omaggia l'iconico stile Mod, lifestyle che nasce proprio a Londra nei tardi anni Cinquanta e raggiunge l'apice di adepti, seguaci e fan assoluti della corrente del modern jazz, durante i meravigliosi anni sessanta. L'ispirazione prende vita dall'uniforme dei moderni, per le donne era una femminilità disinibita dalle convenzioni e un look molto androgino e quasi avveneristico.

Nella collezione di Paco Rabanne per l'autunno-inverno 2013-2014 ritorna anche lo spirito grafico dei motivi it dei capi sixties mixato però alla classica indifferenza e finta nonchalance che ha il tipico sapore della moda anni novanta. Il guardaroba della donna di Lydia Maurer viene però, in questa occasione, abilmente reinterpretato in chiave attuale e iper contemporanea. Il leit motiv è la rete di maglia metallica e specchiata, ridisegnata in stoffe innovative ma più fluide e modellate sul corpo.

La palette di colori in passerella resta sobria: ai flash costanti di radioso argento si alternano evergreen storici come il bianco, il nero e il blu. Una collezione geometrica e con il tocco vagamente architettonico (come da dna di Paco Rabanne) dove i dettagli semplici ma curatissimi fanno la vera ed accativante innovazione dello stile della maison.

Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto della sfilata di Paco Rabanne alla Paris Fashion Week
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail