Swims: dalle ballerine in gomma ai tacchi da pioggia


Tempo fa Ginevra ci aveva parlato delle Swims, calzature norvegesi di gomma in formato ballerina, ideali per le piovose giornate autunnali. Le irriducibili del tacco 12 però mai avrebbero potuto adottare questa ingegnoso e comodo espediente, poichè il livello rasoterra non era previsto nel loro universo.

In effetti vivere in una zona piovosa, avrebbe portato a rinunciare ai piedi asciutti a favore di una caviglia sexy con tacco a stiletto. Il rischio di scivoloni sarebbe quindi diventato alto.


Così gli scaltri norvegesi della Swims, hanno pensato bene di unire praticità e design, creando "City Slipper". Ovvero una soletta protettiva antiscivolo che al contempo protegge le nostre preziose calzature, non creando alcun impaccio al nostro tacco 12, ma anzi abbracciandolo con la loro gomma protettiva.


Il nome "City Slippers" deriva dall'utilizzo, ovviamente urbano, delle solette e dal fatto che ognuna presenti il motivo di una mappa di una grande metropoli come New York, Parigi o Tokyo.


Chiamatela evoluzione dei rubber boots, comodi ma inevitabilmente poco sexy, chiamatela azione di marketing, ma l'idea per me è geniale.


  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: