Valeria Marini poco pret-à-porter per Milano Moda?

Milano Moda Donna contro Valeria Marini: Nell’anticipazione ad un quotidiano ripresa anche da un tg, la soubrette ha annunciato con entusiasmo che avrebbe presentato “una linea di homewear nel calendario delle più grandi firme della moda”. E proprio per questo, si sentiva “cresciuta”. In effetti, il defilè della griffe Seduzioni Diamond disegnata dalla Valeriona nazionale

di

Milano Moda Donna contro Valeria Marini:

Nell’anticipazione ad un quotidiano ripresa anche da un tg, la soubrette ha annunciato con entusiasmo che avrebbe presentato “una linea di homewear nel calendario delle più grandi firme della moda”. E proprio per questo, si sentiva “cresciuta”. In effetti, il defilè della griffe Seduzioni Diamond disegnata dalla Valeriona nazionale figura nel programma provvisorio di Milano Moda Donna, sabato 18 febbraio alle ore 15 nei saloni della Fiera.

Nel frattempo, però, la Camera ha richiamato la Marini con una lettera. Parola più, parola meno, la missiva sottolinea che “a Milano Moda Donna sfila solo il pret-à-porter alto. Pertanto, se la collezione della Marini non risponde a questi requisiti, decadono i presupposti perché presenti tra i big del made in Italy”.

Leggete su Crisalide Press i commenti e la difesa di Valeria Marini.

I Video di Fashionblog