Auteurs du Monde, la collezione etica di Altromercato per la primavera estate 2013

La moda deve farci sentire belle, ma può darci anche l’opportunità di farci stare meglio. È questo il caso di Auteurs du Monde, la collezione etica di Altromercato.



Auteurs du Monde arriva nelle boutique di Altromercato, con una linea di abiti pensati per la primavera-estate 2013 e disegnati Marina Spadafora. In che cosa si caratterizzano questi capi? Sono realizzati con materiali naturali e la lavorazione è di tipo artigianale. La designer ha commentato:

Si tratta di una collezione rivolta in particolare alle giovani donne desiderose di vestire in modo originale e raffinato, senza dimenticare principi e ideali di solidarietà e di salvaguardia dell’ambiente. I capi hanno uno stile contemporaneo, in linea con le tendenze occidentali, e sono adatti ad ogni occasione.

Potete trovare quindi abiti, t-shirt, ma anche giacche in jersey di cotone. È la provenienza della materia prima a essere particolare. Il cotone bio può arrivare dall’Isola di Mauritius o magari dall’India, dove il tessuto è stato lavorato su telai a mano. La maglieria è realizzata invece in Nepal. Ci sono poi tantissime stole, foulard, borse e cappelli, confezionati con materiali a basso impatto ambientale. Sono interessanti, inoltre, i Sari della linea ‘Calcutta’, ottenuti riciclando pezzi originali recuperati nei mercatini locali. La stilista ha poi aggiunto:

Il mio è un impegno che dura ormai da parecchi anni. In particolare, il mio rapporto con il mercato equo e solidale è iniziato nel 2007 quando ho realizzato una collezione ‘a filiera’ in Africa, utilizzando tessuti biodinamici. E con Altromercato (Botteghe Chico Mendes ndr.) ho trovato il partner ideale per portare avanti il mio progetto.

Via | Adnkronos
Foto | Altromercato

  • shares
  • Mail