Karl Lagerfeld e il lusso: in Italia artigiani eccellenti

Karl Lagerfeld a Milano parla di moda e di lusso, sottolineando come solamente in Italia e in Francia esistano ancora artigiani eccellenti!

Karl Lagerfeld

Karl Lagerfeld a Milano parla di moda, di lusso e di Made in Italy, in una bella intervista dove il kaiser della moda, direttore creativo del suo omonimo marchio oltre che del brand italiano Fendi e della maison di moda francese Chanel, sottolinea come lo scopo della sua vita sia quello di farci desiderare il superfluo. E lo sa fare benissimo!

Karl Lagerfeld, che recentemente aveva parlato con toni poco cortesi della cantante Adele, ha sottolineato, in occasione della presentazione della mostra di Chanel dedicata a The little black jacket, come gli artigiani migliori esistono ormai solo più in Francia e in Italia, promotori di una cultura che, secondo lui, sopravvive solo per merito dei superricchi.

Io benedico il fatto che esista ancora un mondo di grande opulenza, di grandi ricchi che vivono in Paesi emergenti e lontani, che sanno come il vero lusso sia quello europeo: perché solo nel nostro vecchio continente, in Francia, in Italia, esistono ancora i grandi artigiani, gli artisti del cuoio, del tessuto, del ricamo, i maestri della squisitezza formale, della grazia creativa. Sono quei nuovi ricchissimi a dare lavoro a questa meravigliosa industria della cultura manuale che se no sparirebbe. In Francia è già successo, quando Luigi XIV revocò l'editto di Nantes che permetteva la fede protestante. Pur di non essere costretti a convertirsi al cattolicesimo, più di 200mila francesi emigrarono, ed erano per la maggior parte magnifici artigiani. Fu la rovina per l'economia dell'epoca.

Karl Lagerfeld in questa lunga intervista a Repubblica spiega anche come riesca a non copiarsi, visto che ogni stagione propone collezioni per tre diversi marchi di moda, senza dimenticare le tante capsule collection che è in grado di ideare: lui ci riesce perché ama il suo lavoro e come un camaleonte riesce ad adattarsi al Dna di ogni brand!

Via | Repubblica

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail