Gucci, la campagna della collezione primavera estate 2013 con Clement Chabernaud

Lo charme distante e rarefatto del francese Clement Chabernaud trova nella estrosa collezione Gucci per la primavera-estate 2013 una propria sfida giocosa. Una più ardita visione di sé.

Gucci campagna primavera-estate 2013

Le immagini di questa campagna Gucci portano la firma di Mert Alas & Marcus Piggott, un duo ormai quasi leggendario nel mondo della fotografia di moda di oggi. Scatti che nascono obbligatoriamente sotto il segno del glamour e ritraggono il lusso colorato e quasi hollywoodiano delle creazioni di Frida Giannini per la primavera-estate 2013. Un lusso che questa volta viene affidato senza remore od incertezze all’allure tutta patrizia del famoso top model d’oltralpe, noto in ogni dove del mondo per la sua innata discrezione. Per quella sua aria che potremmo chiamare, osando un po’, quasi da ancien régime.

Inguainato in un sofisticato ed ardito abito a giacca rosso fuoco o morbidamente avvolto in una preziosa camicia dal ricco disegno, il biondo Clement fa il giusto numero di scintille (senza mai andare oltre) e la collezione Gucci trova, senza dubbio, il giusto taglio. Una sua squisita misura.

Gucci campagna primavera-estate 2013

Gucci campagna primavera-estate 2013
Gucci campagna primavera-estate 2013
Gucci campagna primavera-estate 2013
Gucci campagna primavera-estate 2013
Gucci campagna primavera-estate 2013

  • shares
  • Mail