Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta

Il make up anni Cinquanta è sensuale e femminile, vediamone la versione classica e le rivisitazioni dei giorni nostri.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:56:"Trucco anni 50, i cinque consigli per un make-up da diva";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:4013:"

Trucco pin up anni 50, i colori da usare e come fare

Gli anni 50 sono storicamente un periodo di ottimismo e rinascita, che si riflettono anche sulla moda ed il trucco. Dopo gli stenti e la povertà vissuti a causa della Seconda Guerra Mondiale, ecco che si vuole dare un calcio a parsimonia e frugalità, a favore di abbondanza e “spreco”. Le fogge degli abiti riacquistano volume e ricchezza, il viso riacquista colore e salute, tutto è reso patinato e surreale da una diffusa riacquistata speranza nel futuro.
Sono gli anni di Grace Kelly, ma anche di Marilyn Monroe, che, con la sua prorompenza simboleggia proprio quella femminilità evidenziata ed ostentata che rappresenta gli anni 50.

Nel trucco tutto ciò si trasfigura in attenzione spasmodica a tre aspetti fondamentali: labbra, occhi ed incarnato.

trucco anni 50 4

Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta

La bocca, elemento sensuale ed attrattivo per eccellenza, è rossa e carnosa, è il principale punto di colore del viso. Gli occhi vengono evidenziati con una spessa linea di eyeliner (sulla rima superiore dell’occhio) che li rende “da gatta”, allungandoli ed evidenziandoli. Gli ombretti sono usati in tonalità chiarissime, quasi invisibili: burro, cipria, rosa tenue, in genere opachi. Infine, è fondamentale creare una pelle perfetta, resa chiarissima da abbondante cipria. Una pelle satinata e lunare permetterà anche di sottolineare lo splendore del rossetto rosso. Sopracciglia ben delineate e riempite, assieme ad un tocco di blush sulle gote sui toni del rosso, coroneranno il make-up rendendolo impeccabile.

Negli ultimi anni moltissime celebrità hanno adottato questo stile da pin up, tra loro Scarlett Johansson, Katy Perry, la star del Burlesque Dita Von Teese e l’iconica Amy Winehouse. Le principali variazioni sul tema anni Cinquanta prevedono l’uso di colori leggermente più accesi per gli occhi ed un colore più soft per la bocca, bilanciando in questo modo i due punti focali, mantenendo sempre l’uso dell’eye-liner, magari in colori diversi dal nero (come ad esempio il prugna). Il filo conduttore è sempre un viso sano e molto femminile ed un’allure da diva. E ancora, un rossetto rosa acceso, tendente al viola o al rosa, rivisita il trend. Anche nuovi modi di applicare l’eye-liner, anche grafico, con la creazione di tratti originali ed alternativi, rappresenta un’interessante variazione sul tema.

";i:2;s:4267:"

Trucco anni 50, i cinque consigli per un make-up da diva


Trucco anni 50

Il trucco anni 50 ci permette non solo di ricordare una grande epoca, ma anche di essere alla moda, oltre che sensuali e molto femminili: gli anni 50, infatti, sono tornati particolarmente di moda e non solo nel nostro guardaroba. Ammirando le pin up che hanno fatto la storia, celebrando un nuovo stile che ballava a ritmo di rock'n roll, possiamo copiare tanti make up ancora oggi di tendenza.

Per un perfetto trucco anni 50, che può diventare un make up trendy anche oggi, dobbiamo puntare tutto su occhi da gatta ammaliante, labbra rosso fuoco e gote rosse. Molto in voga in quegli anni erano le ciglia finte, per allungare lo sguardo, ma oggi possiamo usare tanti mascara che possono aiutarci in questo intento.

Anche la cipria è grande protagonista, per dare colore ed energia all'incarnato del nostro viso. Le sopracciglia devono essere disegnate ad ali di gabbiano, per dare maggiore forza al nostro sguardo. Con l'eyeliner dovete segnare una linea netta sui vostri occhi: potete anche esagerare, perché gli occhi saranno davvero al centro dell'attenzione, più di tutto il resto.

Ricordatevi, infine, di colorare di un rosso intenso le vostre labbra, con rossetti seducenti e molto femminili. E per un tocco alla Marilyn Monroe, che non mancava mai sul viso delle pin up degli anni 50, ricordatevi di disegnare un piccolo neo: potete usare semplicemente la matita nera che usate per il contorno occhi!

Via | Makeupstudio

Foto | da Flickr di alaskan dude, Pinterest Giulia HochmannAnna Tec e Charlotte VN

Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta

Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta Trucco anni 50, come diventare una pin up perfetta";}}

  • shares
  • Mail