Ale, tornata di recente da Tokyo, mi ha parlato di Beams: il negozio di cui ha il ricordo migliore di una settimana dedicata alla ricerca. Cercando sul web, credo di capire che il brand si sia evoluto fino a diventare una mini catena di grandi magazzini. Ogni negozio ha la sua identità specifica: Beams Boy, International, Ray, News o Beams T per le T-Shirts.

Ale è stata a quello di Shibuya, che insieme a quello di Shinjuku divide il sito Beams.co.jp: non tutto è tradotto ma si riesce a navigare in maniera accettabile anche senza sapere la lingua.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Fashion news Leggi tutto