Pitti Filati 64 - Novità

ied Comincia oggi alla Fortezza da Basso di Firenze la nuova edizione di Pitti Filati. Con la direzione artistica del fashion designer Angelo Figus e dell’esperta in maglieria Nicola Miller, Hurbanize-me Humanize-me è il nuovo Spazio Ricerca di Pitti Filati, che presenta le tendenze della primavera/estate 2010. Protagonista dell’allestimento concepito da Alessandro Moradei è la città moderna, frutto dell’urbanizzazione post-industriale, punto di attrazione e concentrazione di etnie, culture e costumi differenti che ruotano attorno all’uomo. Lo Spazio Ricerca ospiterà infatti anche uno speciale focus nel quale saranno presentate le ultime innovazioni in tema di filati eco-equo-etici.


In più, all’interno del percorso dello Spazio Ricerca, saranno presentati - per la prima volta - anche capi di abbigliamento in maglia e punti selezionati dagli archivi storici dei laboratori di maglieria e della grandi case di moda.

Non mancherà inoltre la creatività degli studenti dell'Istituto Europeo di Design di Torino, che sarà protagonista alla 64esima edizione di Pitti Filati con la presentazione di prestigiosi capi di maglieria realizzati con i filati della collezione primavera/estate 2010 di Zegna Baruffa Lane Borgosesia. Undici giovani fashion designer del III anno del Corso Triennale post diploma in Fashion and Textile Design dello IED di Torino hanno colto la sfida di trasformare in concreta realtà l'outfit dei propri sogni utilizzando filati di alto pregio e partecipando "sul campo" alla creazione dei capi, realizzati con cura artigianale e con l'apporto di macchinari tradizionali.

  • shares
  • Mail