Prada e Gucci nella classifica dei 100 top brand mondiali

È la rivincita della moda italiana. Mentre l’economica del Paese sembra essere sempre più fragile, Gucci e Prada trionfano nella classifica BrandZ Top 100 dei marchi globali.




La classifica BrandZ Top 100 dei marchi globali raccoglie i 100 marchi in base al valore del brand stesso calcolato sia sulla percezione degli attuali acquirenti sia su quelli futuri. È ovviamente uno studio elaborato, che però ha visto spiccare due grandi marchi della moda Made in Italy, Gucci e Prada. Gucci si piazza al 68esimo posto, con una crescita del 48 percento rispetto al 2013, mentre Prada è al 95esimo con una crescita del 63 percento. Per entrambi un buon risultato.

Esiste poi una seconda classifica, dedicato alla Top 10 dei brand per la categoria luxury. In questo caso i marchi italiani sono ben 3: Gucci e Prada sono terza e quarta, dietro a Lvmh e Hermés, poi c’è Fendi, una new entry, al nono posto.

Infine, non si può non citare la classifica della 100 donne più potenti del mondo di Forbes, che ancora una volta conferma la presenza di Miuccia Prada, al 58 esimo posto. La moda è rappresentata da tre signore: la direttrice di "Vogue" negli Usa, Anna Wintour (41esima), come abbiamo detto Miuccia Prada e Diane Von Fustenberg (74esima). In realtà, anche se non parliamo di stilisti e direttori di giornali, c’è Gisele Bundchen, celebre top, alla 95esima posizione. Niente male per una modella.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail