Freitag crea Fenedig, la borsa limited edition per la Biennale di Venezia

Freitag ha trasformato le sue borse in un’opera d’arte, grazie alla 553 Tote Bag, disegnata per la Biennale di Venezia e in mostra da oggi fino al 31 ottobre al Pop up store Freitag by Tonolo Selezioni.




Freitag è un brand molto apprezzato, perché realizza delle borse indistruttibili riciclando i teloni dei camion e non solo. I suoi accessori sono moderni, sofisticati, capienti e innovativi. Ora possiamo permetterci di dire che sono anche artistici. La nuova borsa chiama Fenedig ed è in mostra nel pop-up store Freitag by Tonolo Selezioni fino al 31 ottobre. Se volete visitare lo stand, dovete recarvi al Castello 5248/Campo Santa Maria Formosa.

Vediamo ora qualche dettaglio su questa borsa. Prima di tutto perché è stata chiamata Fenedig? Venedig in tedesco significa Venezia e quindi c’è un omaggio alla città che ospita la Biennale e poi 553 sono i km di distanza dalla Città dei Dogi e Zurigo. Ricordiamo, infatti, che la sede di Freitag si trova qui perché si tratta di un brand svizzero.

Come sempre è un prodotto impermeabile e cerato. Due elementi fondamentali a Venezia, famosa per la sua acqua alta. Fenedig è stata definita edizione limitata, in realtà tutte le borse di Freitag lo sono, perché sono vincolate al taglio dei teloni dei camion. In linea di massima ogni stampa può essere riprodotta da 5 a 100 pezzi. 553 Tote Bag, inoltre, ha una speciale struttura “borsa nella borsa”.

Foto| Freitag su Facebook

  • shares
  • Mail