Orlando Bloom e Sebastian Copeland da Napapijri per Antartica: The global warning

Napapijri

Mentre i colleghi di CineBlog ci regalano le immagini di un inedito Orlando Bloom in versione ‘rocker’ sul set del primo film da regista di Mark Ruffalo, Sympathy For Delicious, noi vi proponiamo un'istantanea dell'attore britannico nella sua recente vacanza in Italia. Eccolo in occasione dell’apertura del nuovo negozio Napapijri a Milano, insieme a suo cugino Sebastian Copeland, autore del libro Antartica: The global warning. I due hanno visitato, oltre allo store, la mostra allestita dal brand. Dopo il salto le immagini della collezione Flag Project.

Il Flag Project di Napapijri, riscopre archivi, materiali ed applicazioni, reinterpretandoli in chiave moderna, utilizzando materie naturali e lavorazioni nuove legate alla cultura manifatturiera italiana. Tutti i capi di questa collezione sono prodotti in uno stabilimento alle porte di Torino con vecchi telai e persone dedicate interamente alla realizzazione degli stessi con un tempo medio di lavorazione di più di 3 ore per capo. La collezione di Flag Project è composta da 20 pezzi di cui 3 borse da viaggio, realizzati in differenti tessuti. In Flag Project troviamo inoltre la lana 100% cerata che dona ai capospalla un effetto vintage oltre a renderli impermeabili. I tessuti sono doppiati per rendere i capi piu’ caldi, proposti nei colori arancio e grigio antracite. A completare la collezione sono stati realizzati tricot in lana grossa, molto caldi, reversibili, no logo , proposti in panna e nelle gradazioni del grigio chiaro e scuro.

Napapijri

  • shares
  • Mail