Designer Emergenti: Barbara Pala

Barbara Pala

Barbara Pala ha 27 anni, attualmente sta seguendo un Master in Fashion Design alla Domus Academy. Vive tra Milano e la Sardegna.

Qual'è stato il tuo percorso si studi?

Nel 2002 sono partita per Milano e ho frequentato l’Istituto Marangoni dove ho preso il diploma in Fashion Design nel 2006.Dopo un’esperienza lavorativa di circa 6 mesi, per motivi personali ho deciso di tornare in Sardegna.Durante il 2007-08 ho lavorato free lance fino a prendere la decisione di aprire un laboratorio artigianale. Attualmente vivo tra la Sardegna e Milano, dove grazie ad una borsa di studio sto frequentando un Master in Fashion Design alla Domus Academy.


Quali sono le caratteristiche personali del tuo carattere, gli obiettivi che ti proponi di raggiungere in ambito lavorativo?

Penso di essere una persona abbastanza solare e creativa anche se non nascondo un mio lato decisamente più introverso e malinconico. L’ambizione più grande è fare sempre quello che amo fare….ossia lavorare nel mondo della creatività, lanciare una mia linea e non sentirmi mai frustrata perché non sto seguendo quello che il mio cuore e la mia anima vogliono!


Indicami i tuoi tre siti di moda preferiti.

Style, Fashion Magazine, The Sartorialist.


Quali sono i tuoi tre stilisti di riferimento?

Yohji Yamamoto, Antonio Marras, Miuccia Prada.

Descrivi la tua collezione/i tuoi bozzetti.

Mi piace molto andare in giro per la strada ed osservare tutto ciò che mi circonda…una mia collezione può nascere da qualsiasi cosa, un libro, una sensazione, una musica!..adoro recuperare pezzi del passato perché raccontano tante storie e sono carichi di vita e di emozioni, mi piace pensare di ridare loro una seconda opportunità..un’altra storia da raccontare a chi lo troverà dopo di me!Attualmente sto lavorando con dei ragazzi stranieri, per la precisione coreani e trovo sia veramente appagante e divertente giocare e confrontarsi con delle culture apparentemente così lontane!…cambio spesso i miei punti di vista, cerco di non fossilizzarmi su delle idee per non stancarmi ed è per questo che anche i miei bozzetti sono sempre diversi da collezione a collezione perchè ogni volta raccontano una donna diversa;solo una cosa cerco di non dimenticarmi.. di dare loro un’ anima! Devono poter parlare e suscitare sensazioni! Amo pensare che chiunque veda le mie donnine possa immedesimarsi in loro e sognare ad occhi aperti il mio piccolo mondo!

Barbara Pala

Barbara Pala Barbara Pala Barbara Pala Barbara Pala

  • shares
  • Mail