Gaudì, il catalogo della collezione uomo primavera-estate 2013

Sfogliamo insieme il lookbook della collezione uomo di Guadì per la primavera-estate 2013, dove la t-shirt, regina dei mesi caldi, non vuole mai passare inosservata.

Gaud�¬ uomo estate 2013

Un’aria disinvolta si sprigiona dall’uomo firmato Gaudì. Un’estate che nasce sotto il segno agile e mosso del casual, dello stile sportivo che, questa volta, si incarna in un modello biondo, scarmigliato ed intimamente spigliato (o così almeno ci appare, guardando le immagini del lookbook per la primavera-estate 2013).

Per un uomo di tale indole ed attitudine, le magliette grafiche, le sciarpe bohemien da annodare con finta indifferenza attorno al collo e le giacche svelte e sempre disimpegnate sono come una seconda pelle. Un credo irrinunciabile. Muri portanti di un guardaroba rigorosamente giovane che persegue un costante sogno di libertà.

Ben vengano dunque fitte fioriture e giganteschi insetti sulle t-shirt, le mille righe sugli shorts di tendenza, il rosso fragola che dà vita e colore ad un cardigan che potrebbe altrimenti apparire troppo borghese o magari senza mordente. Nulla deve qui risultare anonimo, smorto oppure senza carattere. Gaudì inneggia ad un’estate mossa, casual, che colpisca decisa e senza incertezze un bersaglio sempre in movimento. Un’estate che ci mostra o tenta di mostrarci (dipende certamente dai punti di vista e nella fattispecie non posso nascondere qualche perplessità) il suo lato più rilassato.

Gaudì uomo estate 2013
Gaud�¬ uomo estate 2013
Gaud�¬ uomo estate 2013
Gaud�¬ uomo estate 2013
Gaud�¬ uomo estate 2013
Gaud�¬ uomo estate 2013
Gaud�¬ uomo estate 2013
Gaud�¬ uomo estate 2013
Gaud�¬ uomo estate 2013
Gaud�¬ uomo estate 2013

Via | Gaudì

  • shares
  • Mail