Si parla di moda alla Triennale di Milano

Triennale

Per discutere di quanto è importante al giorno d'oggi la creatività nel sistema moda si è svolta ieri nel Salone d'Onore della Triennale di Milano una tavola rotonda organizzata dalla Domus Accademy. Creatività e management, antagonismo o sinergia? Questo il tema centrale del dibattito, che ha visto confrontarsi sull'argomento le figure più rilevanti del fashion biz . Se vogliamo salvare la moda in Italia dobbiamo contrastare i manager che schiacciano la creatività: “Dobbiamo sostenere quei pochi creativi che rimangono perchè sono loro a nutrire il sistema moda – dice Antonella Antonelli, Direttore Marie Claire - Senza idee e creatività chiuderemmo aziende, negozi e giornali. Del resto il nostro miglior periodo è stato quello degli anni '80 in cui i manager e i creativi svolgevano ognuno il proprio compito”. Roberto D'Incau, Head Hunter Settore Fashion Luxury, ritiene che: “Oggi servono figure che sappiano coniugare le due funzioni, serve una sintesi tra le stesse, non un'antitesi. Il mercato ha bisogno di persone che sappiano lavorare in team, che non abbiano una visione monosettoriale, che sulla base delle loro esperienze possano portare contributi diversi”.

Triennale

Triennale
Triennale

Foto 1: in primo piano, Michela Gattermayer ( direttore Velvet), Giacomo Santucci (Presidente e CEO Creative Consulting), Riccardo Grassi (Studio Zeta) Pierfrancesco Gigliotti ( Frankie Morello), Antonio Mancinelli ( moderatore della tavola rotonda, caporedattore di Marie Claire), Maurizio Modica ( Frankie Morello), Roberto D’Incau ( Head Hunter settore Fashion Luxury), in fondo a sinistra Paola Acquati ( Nonsolomoda).

Foto 2: da destra Francesco Morace ( Presidente Future Concept Lab), Carlo Rivetti (Presidente e Amministratore Delegato Sportswear Company), Giulia Pessani (Direttore di Gentleman), Giovanni Bonotto, Antonio Berardi, Michela Gattermayer ( Direttore di Velvet), Giacomo Santucci (Presidente e CEO Creative Consulting), Riccardo Grassi ( Studio Zeta), Antonio Mancinelli, Maurizio Modica (Frankie Morello), Roberto D’Incau ( Head Hunter settore Fashion Luxury), Paola Acquati ( Nonsolomoda).

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: