C.P. Company, la presentazione a Londra primavera-estate 2014

La presentazione ufficiale della collezione C.P. Company per la primavera-estate 2014 alla settimana della moda londinese ha riservato le sue belle sorprese; modulate tutte sul seducentissimo gioco del sembrare e dell’essere.

C.P. Company uomo p/e 2014

In un ambiente che voleva ricreare tutti gli incanti e tutte le meraviglie della nostra amatissima costa amalfitana (non mancavano neppure deliziosi alberi d’ulivo in grossi vasi di terracotta), la collezione C.P. Company ha presentato per la prossima primavera-estate una rivisitazione, chiamiamola così, dei suoi capi più classici. Proiettati o calati dal soffitto (come vere e proprie apparizioni), gli outfit rivelavano così quasi all’improvviso la loro nuova forma, il loro nuovo ruolo.

Giacche come camicie, camicie come blouson e parka come impermeabili realizzati questa volta però in un nylon che ci dicono davvero leggerissimo. Del resto proprio la leggerezza sembra essere uno degli elementi fondanti di questa nuova ed innovativa collezione targata C.P. Company.

Tra gli invitati alla presentazione (tenutasi, ricordiamolo, presso i Mercer Street Studios ad un passo dal celebre Covent Garden) citiamo di corsa anche David Gandy, stretto per l’occasione in un impeccabilissimo spezzato a doppio petto declinato in blu e grigio. Quasi impossibile non notarlo del resto, visto anche il magnetismo tutto azzurro del suo ineffabile sguardo.

C.P. Company uomo p/e 2014

C.P. Company uomo p/e 2014
C.P. Company uomo p/e 2014
C.P. Company uomo p/e 2014
C.P. Company uomo p/e 2014

  • shares
  • Mail