Vivienne Westwood propone l'indian style per la collezione primavera estate 2014 alla Milano Moda Uomo

Una sfilata dedicata ad atmosfere indiane ha coinvolto il pubblico milanese (spesso noto per essere freddino). Come sempre, Vivienne Westwood ha saputo incantare con la sua creatività e la sua grazia.


Vivienne Westwood uomo pe 2014

Vivienne Westwood è una donna unica. È una combattente, che attraverso la sua moda lancia sempre dei messaggi importanti, dedicati al rispetto dell’ambiente e degli animali, ma anche ai consumi consapevoli e ad aiutare quegli angoli di mondo che non vivono di ricchezza come il nostro Occidente. Le sue passerelle sono sempre quindi un terno al lotto. È normale chiedersi: che cosa succerà stavolta?

La sfilata uomo per la collezione primavera estate 2014, in realtà, non è stata sopra le righe, ma anzi anche i tagli degli abiti sono abbastanza portabili. L’India la si ritrova nelle fantasie e nei colori, dal bianco al crema, all’indaco al nero. C’è tanta luce, allegria e speranza verso il futuro. La Westwood ha raccontato di non essere mai stata in India, ma di averne una sua visione speciale, fatta di persone che ha incontrato in Inghilterra, di libri letti e di fotografie.

Ha quindi raccolto tutte le sue emozioni positive per raccontare questo Paese, che ha bisogno di aiuto. Come sappiamo qui c’è un tasso di povertà elevatissimo, molti bambini non vivono oltre al terzo anno d'età, esiste l’aborto di genere e l’industria (in grande ascesa) non porta redistribuzione del reddito.

Tra i dettagli fashion: molto belli i pantaloni a pinocchio con cavallo basso e l’infradito gioiello da uomo. Piacevoli le forme morbide e anche un po’ sportive delle giacche e delle maglie. Vivienne Westwood si è fatta interprete delle necessità dell’uomo moderno, senza rinunciare ai suoi temi etici.
Vivienne Westwood uomo pe 2014
Vivienne Westwood uomo pe 2014
Vivienne Westwood uomo pe 2014
Vivienne Westwood uomo pe 2014
Vivienne Westwood uomo pe 2014
Vivienne Westwood uomo pe 2014
Vivienne Westwood uomo pe 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail