Antonio Marras e Piquadro insieme per una capsule collection stile marinaro per la primavera estate 2014

Antonio Marras e Piquadro sono di nuovo insieme, per il secondo anno consecutivo, e hanno creato una capsule collection dallo stile marinaro.




Antonio Marras è una delle punte di diamante della moda italiana ed ha da poco ricevuto anche una laurea honoris causa a Brera. Oltre alla sua collezione, da ormai un paio d’anni crea in collaborazione con Piquadro una capsule collection di accessori (principalmente borse). Per la prossima primavera estate 2014 è stato scelto lo stile marinaro.

Non è l’unica novità, perché la capsule collection Antonio Marras+Piquadro è stata presentata con un evento danzante (come vedete nella fotografia) in versione bulli e pupe del dopoguerra. La location? È stata scelta la discoteca milanese, Le Banque, creando così l'’atmosfera ideale per presentare 11 borse, in tessuto e pelle. Alcuni modelli sono delle rivisitazioni del brand, come la messenger e il celebre trolley multitasche. Ogni borsa ha due varianti: si può scegliere tra la versione a righe o quella scozzese, sui toni dell’ecrù. Lo stilista sardo ha commentato così il sodalizio con Piquadro:

A prima vista i nostri mondi sono diametralmente opposti. In realtà, a uno sguardo più attento i confini diventano sempre più sfumati, fino a scomparire del tutto, lasciando emergere affinità e sintonie. Una sfida, una curiosità, l’urgenza a sconfinare in territori altri. La borsa per me è un vero è proprio oggetto del desiderio che attrae, seduce e parla.

Piquadro, intanto, continua la sua ascesa verso il successo. Nei prossimi mesi sono in programma diverse aperture, tra cui Firenze e Torino e uno store anche a Pechino.

Via | Pambianco; Vogue
Foto | Facebook

  • shares
  • Mail