Vittorio Missoni, ritrovato a Los Roques l'aereo su cui viaggia con la compagna

E’ stato ritrovato l’aereo su cui viaggiava Vittorio Missoni, in compagnia della sua compagna e di una coppia di amici, a Los Roques, dopo sei mesi dall’incidente.




Sono spariti nel nulla Vittorio Missoni e la sua compagna, ben sei mesi fa (il 4 gennaio), a bordo di un aeroplanino in Venezuela. Oggi, attraverso Twitter, il responsabile della comunicazione del ministero degli Interni e della Giustizia venezuelano, Jorge Galindo, ha annunciato che è stato ritrovato il velivolo su cui viaggiavano lo stilista, Maurizia Castiglioni e una coppia di amici. Queste le parole nel tweet:

E' stato localizzato l'aereo YV2615 di tipo Islander che copriva la rotta Los Roques-Maiqueta il 4 gennaio 2013 scorso con a bordo Vittorio Missoni, Maurizia Castiglioni, Guido Foresti, Elda Scalvenzi, il pilota Hernan Jose' Marchan ed il copilota Juan Carlos Ferrer Milano.

Il velivolo è stato identificato grazie alle strumentazioni di bordo della nave oceanografica americana Deep Sea. Purtroppo non ci sono altre notizie e dei passeggeri non si sa nulla. Le autorità stanno valutando come recuperare il mezzo per continuare le ricerche.

Fa sicuramente pensare la strana coincidenza. Cinque anni prima è scomparso, mentre percorreva la stessa rotta, un altro aeroplano, ritrovato proprio pochi giorni fa. Il mare toglie, il mare restituisce, sempre che la colpa sia del mare. Sono tantissimi i sospetti: c’è chi ha parlato di poca manutenzione dei mezzi, chi corrieri illegali, chi di rapimento e chi solo di fatale coincidenza.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail