Sonic fabric: come la musica diventa moda

Stefano, ci segnala un interessante progetto di riciclo fashion.

Sonic fabric produce vestiti, bandiere e borse con nastri magnetici. Più facilmente, con le nostre vecchie cassette audio, le nonne dei CD.

Come? L'idea è venuta ad Alyce Santoro che ha mischiato fibre come cotone e poliestere a nastri riciclati.

Fin qui ci si stupisce, ma fino ad un certo punto, dopo aver visto i vestiti di carta e le keybag.

La cosa che sorprende e che i vestiti suonano. La loro anima rimane infatti intatta così che passando una testina sulla pellicola questa emette il suono che vi è stato registrato sopra. E se pensate che non funzioni, sappiate che il percussionista Jon Fishman, con l'ausilio di questi particolari abiti ha addiritturaeseguito un concerto pubblico.

  • shares
  • Mail