Anteprima Accessori Primavera/Estate 2010: Furla

Furla

Furla presenta per la Primavera-Estate 2010 una collezione caratterizzata da forme femminili, sobrie e raffinate, con marcate presenze di colore e un tocco di stile grintoso e accattivante. Un mood semplice e raffinato con un tocco orientale, in un mix di elementi naturali. I materiali, dal pitone, al cocco vegetal sfumato, all’intreccio, sono morbidi con effetto mat, con sfumature giocate su tonalità delicate e calde. Tinte pastello, che ispirano fragilità e leggerezza, come il rosa petalo, il sabbia, il white cotton, si accostano ai toni intensi dell’aloe e del sandalo. La collezione scarpe Furla è firmata da Max Kibardin, giovane talento russo, già protagonista del Furla Talent Hub, il quale ha lavorato su due temi: le borchie e i fiocchetti. Temi apparentemente lontani, ma che trattati con intelligenza formale diventano di grande efficacia stilistica, ideali in un guardaroba femminile sempre più predisposto a sperimentazioni e abbinamenti arditi. Le borchie diventano motivi decorativi trattati come ricami, mentre la ripetizione dei fiocchetti, tagliati in modo geometrico, crea un raffinato look futuristico. La collezione propone morbide ballerine dalla lavorazione a sacchetto realizzate in nappa, vernice o camoscio. Sandali ultrapiatti alla caprese e stivali sfoderati in camoscio leggero e nappa traforata. Importanti tacchi architettonici rilanciano decolleté classiche.

Dopo il salto trovate le immagini.

Furla

Furla
Furla
Furla
Furla
Furla
Furla
Furla
Furla

  • shares
  • Mail