"Valentino: the last Emperor" la recensione del film

"Valentino - L’ultimo imperatore”, il docu-film del regista statunitense Matt Tyrnauer in cui si ripercorrono i 45 anni di carriera dello stilista Valentino Garavani è arrivato finalmente anche in Italia. Avete fatto in tempo a vederlo? Io spero davvero di sì, perchè questo è un documentario strepitoso che ha come protagonisti il vero glamour e il dietro le quinte, la vita di uno Stilista. Oltre ad una storia di creatività (particolare attenzione, come ovvio, è stata data all'ultima collezione, come stilista del marhio, di Valentino, avvenuta nel 2007), quella presentata nel film è innanzitutto una storia d'amore, quella con Giancarlo Giammetti, conosciuto a Via Veneto verso la fine degli anni Sessanta: una storia anche professionale, grazie alla quale Valentino si è potuto totalmente dedicare al suo lavoro lavoro, isolato in un impero di raffinatezza e buon gusto, mentre Giammetti sbrigava gli affari burocratici e le noie organizzative di sfilate, eventi, creazioni. Un docufilm amato e odiato (Valentino all'inizio non voleva farlo) dove si vedono luoghi, l'amore per i suoi carlini, il suo carattere a volte irascibile, il suo amore per il bello: si vede tutto in questo documentario, davvero incantevole.

"Amo il bello, che ci posso fare!"

  • shares
  • Mail