Lo stile britannico di Max Mara a Milano Moda Donna autunno inverno 2021-2022

Anche Max Mara sfila a Milano Moda Donna in versione digitale, con una collezione stile british per l’autunno inverno 2021-2022. Molto chic.

Altro giorno di Milano Moda Donna a chiudere il sipario e sulle passerelle digitali è andata online anche la linea Max Mara per l’autunno inverno 2021-2022, un pret-a-porter bon ton. Anzi, per la precisione la collezione del marchio non incarna il buon tono alla francese, ma ricalca lo stile britannico da tempo libero. Il british style è infatti il tres d’union di tutta la sfilata, con una palette cromatica molto naturale.

Come per la collezione Fendi, anche Max Mara ha scelto un mood comfy per i suoi tagli sartoriali, con maxi pull e linee molto scivolate. Se anche di sfilata donna trattavasi, sulla catwalk virtuale si sono visti look piuttosto androgini, con capi presi quasi in prestito dall’armadio maschile. Le forme femminili non erano accompagnate, quanto più seguite in modo ampio.

Il beige, il verde bottiglia e il grigio sono grandi protagonisti di questa collezione Max Mara per la prossima stagione fredda, colori riposanti che ci ricordano il nido domestico. E siccome il brand ha voluto anche evidenziare sé stesso, in questa cornucopia di tagli oversize e tonalità placide, non è mancato il ricamo 1951 su alcuni modelli.

Se vi state chiedendo a cosa faccia riferimento, la risposta è semplice e anche intuitiva, in quanto ricorda l’anno di fondazione del marchio. Ebbene sì, Max Mara nel 2021 compie 60 anni e questo traguardo non poteva passare inosservato. La linea autunno inverno 2021-2022 è proprio il modo adeguato per ricordare le origini in quel di Reggio Emilia, quando Achille Maramotti fondò l’azienda.

Di acqua sotto i ponti e di moda sulle passerelle ne è passata, ma Max Mara resta sempre una certezza.

Gallery | Screenshot da sfilata

I Video di Fashionblog

Come indossare un foulard di seta in 8 modi

Ultime notizie su Milano Moda Donna

Tutto su Milano Moda Donna →