Seguici su

Fashion news

Tutto quello che c’è da sapere sulla moda sostenibile

moda sostenibile

Moda sostenibile: cosa significa, come riconoscerla e perché è importante

Sostenibilità è una parola che negli ultimi anni stiamo sentendo sempre più spesso, associata a molti settori diversi tra cui la moda. La moda sostenibile, spesso contrapposta al fast fashion, sta guadagnando sempre più attenzioni da parte sia dal pubblico che dagli addetti ai lavori. Ma di cosa si tratta esattamente? Facciamo un po’ di chiarezza in questo articolo.

Che cosa significa moda sostenibile?

La moda sostenibile è un approccio alla creazione e alla produzione di abbigliamento e accessori che mira a ridurre l’impatto ambientale e promuovere la sostenibilità sociale. Ciò può essere fatto utilizzando materiali e tecniche ecologicamente sostenibili, promuovendo pratiche di lavoro etiche e adottando strategie di produzione più pulite. La moda sostenibile si concentra anche sulla creazione di prodotti che durino a lungo (contrapposti al fast fashion e all’ultra fast fashion) e che possano essere facilmente riparati, riciclati e riutilizzati. Questo per fare in modo che capi e accessori abbiano una vita più lunga e di conseguenza ridurre la quantità di rifiuti generati dall’industria della moda.

Perché la sostenibilità è importante (anche) nella moda

etichetta abiti sostenibili

La moda sostenibile è fondamentale perché l’industria della moda ha un impatto significativo sull’ambiente e sulla società. La produzione di abbigliamento richiede grandi quantità di risorse naturali e l’utilizzo di sostanze chimiche pericolose può causare danni ambientali. Inoltre, le condizioni di lavoro spesso non sono etiche in molte fabbriche di abbigliamento in tutto il mondo; pensiamo ai recenti scandali che hanno coinvolto brand fast fashion famosi.

Adottare pratiche sostenibili nell’industria della moda può aiutare a ridurre l’impatto ambientale della produzione di abbigliamento, promuovendo l’uso di materiali riciclati e tecniche di produzione pulite. Inoltre, incoraggiando pratiche di lavoro etiche e promuovendo la trasparenza nella catena di approvvigionamento, si può contribuire a migliorare le condizioni di lavoro per le persone che lavorano nell’industria della moda.

Non dimentichiamoci dell’impatto ambientale e sociale dell’overconsumption, ovvero la tendenza ad acquistare e consumare troppi prodotti. Spinti dai social media, dalla televisione, dagli influencer spesso desideriamo ben più di quello di cui abbiamo davvero bisogno, e siamo portati a fare acquisti inutili e impulsivi. Fermarci un attimo prima di comprare, riflettere e valutare attentamente le nostre scelte è importante per il nostro portafoglio e per l’ambiente; inoltre, è molto meglio investire in pochi capi di qualità piuttosto che acquistare prodotti a basso costo e che durano poco.

Inoltre, la moda sostenibile è importante perché può aiutare a creare un futuro più sostenibile per tutti. Incoraggiando le aziende a diventare più sostenibili e aiutando i consumatori a diventare più consapevoli delle loro scelte d’acquisto, si può contribuire a creare un futuro migliore per tutti.

Come riconoscere i brand davvero sostenibili

abiti in tessuti sostenibili
abiti in tessuti sostenibili

Quando si fanno acquisti, è importante fare attenzione al greenwashing, il famoso “ecologismo di facciata”, che si rivela solo una strategia di marketing senza fondamenta dietro. Purtroppo infatti, sono molti i brand che si fregiano di slogan green, quando in realtà non adottano pratiche sostenibili.

Bon sempre è facile riconoscere la moda sostenibile poiché non esiste un’unica definizione o standard riconosciuto a livello internazionale. Tuttavia, esistono 5 caratteristiche comuni che possono aiutare a identificare i prodotti più sostenibili e fare scelte d’acquisto più consapevoli.

  1. Materiali eco-compatibili: la moda sostenibile utilizza spesso materiali riciclati o biologici, come il cotone organico o il lino naturale, invece di tessuti sintetici dannosi per l’ambiente.
  2. Produzione etica: le aziende impegnate sul fronte sostenibilità generalmente promuovono anche pratiche di lavoro etiche e trasparenti, garantendo che i lavoratori siano trattati in modo equo e che le condizioni di lavoro siano sicure.
  3. Pratiche di produzione pulite: le aziende che producono moda sostenibile spesso utilizzano tecniche di produzione a basso impatto, come la stampa digitale e la tintura a basso impatto, per ridurre l’impatto ambientale della produzione.
  4. Moda circolare: la moda sostenibile si concentra anche sulla creazione di prodotti che possono essere facilmente riparati, riciclati e riutilizzati, per prolungare la vita utile del prodotto e ridurre la quantità di rifiuti generati dall’industria della moda.
  5. Certificazioni: molte aziende sono state certificate riguardo a standard ambientali e sociali per dimostrare la loro sostenibilità. Tra gli enti certificatori ci sono GOTS, Fairtrade e Bluesign.

L’impegno della moda verso la sostenibilità

La moda sostenibile sta catturando sempre più l’interesse e l’attenzione dei consumatori, che vogliono vestirsi con stile in modo responsabile. La moda sostenibile si concentra sulla creazione di abbigliamento e accessori utilizzando materiali e tecniche che non danneggiano l’ambiente e promuovono la sostenibilità sociale.

Molti designer e marchi stanno adottando la filosofia di moda circolare, che si concentra sull’utilizzo di materiali e tecniche che possono essere facilmente riciclati e riutilizzati alla fine della loro vita utile. Inoltre, di recente abbiamo visto il boom del second-hand anche nel settore del lusso, grazie a piattaforme che ci consentono di vendere e acquistare vestiti usati, contribuendo quindi a salvare molti prodotti dalla discarica. Ricordiamoci infatti che comprare usato è sempre più sostenibile che comprare nuovo!

La moda sostenibile non è solo buona per l’ambiente, ma può anche essere economicamente vantaggiosa per le aziende. Molti consumatori sono disposti a pagare un prezzo premium per i prodotti sostenibili e le aziende che si impegnano per la sostenibilità possono attirare clienti fedeli e aumentare la loro reputazione.

Tuttavia, c’è ancora molto lavoro da fare per rendere la moda veramente sostenibile. Molte aziende di moda ancora utilizzano pratiche ecologicamente e socialmente dannose, e molti consumatori non sono ancora consapevoli dei danni causati dalla produzione di abbigliamento non sostenibile. Le case di moda e i consumatori devono continuare a lavorare insieme per promuovere pratiche virtuose e ridurre l’impatto ambientale dell’industria della moda.

Leggi anche

donna in lingerie donna in lingerie
Fashion news7 giorni ago

Evoluzione della lingerie: storia e tendenze attuali

Da indumenti funzionali a capi di moda e seduzione, ripercorriamo la storia della lingerie. L’evoluzione della lingerie nel corso dei...

Sneakers scarpe da ginnastica esposizione negozio Sneakers scarpe da ginnastica esposizione negozio
Brand e Case di moda1 settimana ago

Scarpe Reebok: scoprite l’ultima collezione!

Le sneakers di tendenza ridefiniscono stile e comfort, conquistando moda e sport con design innovativi. Quando si nomina Reebok, si...

Occhiali da sole Ray Ban Occhiali da sole Ray Ban
Fashion news2 settimane ago

Lo stile inconfondibile Ray-Ban: gli ultimi modelli di occhiali Ray-Ban da donna

Ray-Ban è da sempre sinonimo di stile e iconicità nel mondo degli occhiali da sole. Con il suo inconfondibile design...

ragazza streetwear ragazza streetwear
Fashion news2 settimane ago

Dalla strada alla passerella: l’impatto dello streetwear

Che impatto ha avuto lo streetwear sulla moda contemporanea? Vediamo la sua evoluzione. Negli ultimi anni, lo streetwear ha conquistato...

Moda made in Italy, etichetta con bandiera dell'Italia Moda made in Italy, etichetta con bandiera dell'Italia
Abbigliamento2 settimane ago

Maestria sartoriale del made in Italy: tra tradizione e innovazione

Il processo di produzione di un capo di abbigliamento made in Italy di lusso si snoda attraverso una pluralità di...

Abiti da cerimonia Angelico coppia che cammina Abiti da cerimonia Angelico coppia che cammina
Brand e Case di moda3 settimane ago

Eleganza, stile e gusto contemporaneo nelle collezioni da cerimonia Angelico

Le proposte del marchio Angelico per la moda da cerimonia in occasione della bella stagione: eleganza, gusto contemporaneo e qualità...

smartwatch smartwatch
Fashion news3 settimane ago

Tecno-moda: innovazioni tecnologiche che stanno cambiando il fashion

Dalla produzione alla vendita ecco come l’innovazione tecnologica sta cambiando il settore della moda. Negli ultimi anni, l’industria della moda...

Ragazze in spiaggia con costumi da bagno Ragazze in spiaggia con costumi da bagno
Accessori3 settimane ago

4 tendenze di costumi da bagno che domineranno questa stagione

Con l’arrivo della stagione estiva, il panorama della moda balneare si rinnova introducendo stili audaci e innovativi. Per il 2024,...

abiti alla moda appesi abiti alla moda appesi
Fashion news4 settimane ago

L’influenza della musica sulle tendenze di moda

Dagli anni ’50 ad oggi vediamo come la musica ha influenzato il mondo della moda. La moda e la musica...

Shopping online Shopping online
Abbigliamento1 mese ago

Perché sempre più persone preferiscono fare shopping online

Dopo la pandemia, soprattutto, il numero di persone che scelgono di fare acquisti online è aumentato notevolmente. C’è stato un...

Scrivania con computer e disegni di moda Scrivania con computer e disegni di moda
Fashion news1 mese ago

Fashion blogging: come avviare un blog di successo nel 2024

In questo articolo, ti guideremo attraverso i passaggi necessari per avviare un blog di successo nel 2024. Negli ultimi anni,...

studio di design studio di design
Fashion news1 mese ago

Dietro le quinte: interviste esclusive con designer emergenti

Conosciamo meglio le persone dietro i prodotti che vediamo sul mercato grazie a quattro interviste speciali. Il mondo del design...