Seguici su

Polemica Dolce&Gabbana, risponde il sindaco Pisapia

Gli stilisti chiudono i battenti delle loro boutique per protestare contro il Comune di Milano. La causa scatenante? Una dichiarazione infelice dell’assessore al Commercio.

Continua la polemica tra Dolce&Gabbana e il Comune di Milano. Stavolta è il sindaco Pisapia a rispondere alle accuse pubbliche lanciate dagli stilisti e alla protesta che ha visto chiudere le boutique milanesi in questi giorni:

Dolce e Gabbana se la prendono con la Guardia di Finanza, l’Agenzia delle Entrate, i pubblici ministeri e la stampa. Da ultimo con la città di Milano. Non è che stanno esagerando? Basta, gli indignati adesso siamo noi. Dolce e Gabbana dovrebbero chiedere scusa a Milano.

L’amministrazione arancione “sta facendo tantissimo per la moda”: si inizia con mercoledì, quando i più grandi nomi del made in Italy si daranno appuntamento con i rappresentanti del Comune per studiare una strategia di rilancio internazionale di Milano come capitale fashion. L’obiettivo è quello di sostenere il sistema moda e gli stilisti italiani. Alla faccia di chi sostiene che le istituzioni non danno il giusto valore alla moda italiana. E sebbene il marchio Dolce&Gabbana non faccia parte della Camera della Moda, l’amministrazione ha ribadito l’invito ai due stilisti. Avrà dunque fine la querelle? Chi lo può dire. Intanto l’account Twitter di Stefano Gabbana è un tripudio di cuoricini.

Via | 02blog

Dolce&Gabbana chiude i negozi di Milano per protesta

Nella capitale italiana della moda succede anche questo, che per protesta vengano chiuse le boutique di Dolce&Gabbana. L’oggetto del contendere sarebbe una dichiarazione infelice fatta dall’assessore al Commercio del comune di Milano Franco D’Alfonso:

Non bisognerebbe concedere spazi simbolo della città a personaggi famosi e marchi vip che hanno rimediato condanne per fatti particolarmente odiosi in questo momento di crisi economica come l’evasione fiscale.

Il riferimento è agli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana, reduci da una sentenza impietosa del Tribunale di Milano: un anno e 8 mesi per presunta evasione fiscale per circa un miliardo di euro. Assolti, invece, per l’accusa di dichiarazione infedele dei redditi perché il fatto non sussiste, ma saranno costretti a pagare una maxi multa di 500 mila euro alla Agenzia delle Entrate. Una persecuzione giudiziaria e mediatica, secondo gli stilisti:

Non siamo più disposti a subire ingiustamente le accuse della Guardia di Finanza e dell’Agenzia delle Entrate, gli attacchi dei pubblici ministeri e la gogna mediatica a cui siamo sottoposti ormai da anni. Da ultimo, indignati per come siamo stati trattati dal Comune di Milano, abbiamo deciso di chiudere i negozi della città per i prossimi tre giorni a partire da oggi. Nonostante la nostra passione e il senso di responsabilità ci spingano a continuare a lavorare con la dedizione e la volontà di sempre, dichiariamo di esserci stancati delle continue diffamazioni e ingiurie che stanno togliendo serenità al nostro lavoro e ci stanno distogliendo dal nostro vero compito di stilisti. La chiusura dei negozi di Milano è un segnale del nostro sdegno.

L’assessore si giustifica dicendo che si tratta di una frase estrapolata da una conversazione informale, Stefano Gabbana si indigna pubblicamente tramite Twitter e ribatte con insulti (“Comune di Milano, fate schifo!”), il sindaco Pisapia cerca di mediare e di abbassare i toni (“Battuta improvvida, ma offese inaccettabili”). Nel frattempo lo stilista rincara la dose (“Fate schifo e pietà! Vergognatevi, ignoranti!”), mentre l’assessore alla Moda Cristina Tajani esclude responsabilità da parte dell’amministrazione (“le polemiche di queste ore non devono offuscare il positivo lavoro che l’amministrazione sta portando avanti per sostenere il sistema moda e anche l’immagine della città”). Insomma, una vicenda che farà parlare per giorni e che mette in discussione il rapporto tra la moda italiana e le istituzioni, già di per sé piuttosto spinoso.

Via | 02blog, Yahoo!

Leggi anche

sfilata modella fashion week sfilata modella fashion week
Alta Moda2 giorni ago

Il meglio della Milano Fashion Week 2022

Tutti i momenti più importanti della Milano Fashion Week, dai grandi brand alle scoperte emergenti Si chiude il sipario su...

Beauty4 giorni ago

Tendenze hairstyle donna: i tagli da copiare per l’autunno inverno 2022

QUALI SONO LE TENDENZE HAIRSTYLE DONNA PER QUEST’AUTUNNO? ECCO I 5 TAGLI PIÙ ALLA MODA È arrivato il momento di...

Alta Moda1 settimana ago

Il meglio della New York Fashion Week 2022

Tutti gli highlights della New York Fashion week 2022: sfilate, celebrities e brand Si è appena conclusa la New York...

Alta Moda1 settimana ago

Calendario Milano Fashion Week 2022: tutte le sfilate e gli eventi

Ecco il calendario ufficiale della Milano Fashion Week 2022 Il calendario della Milano Fashion Week 2022 comincia ufficialmente martedì 20...

sfilata capsule collection sfilata capsule collection
Abbigliamento2 settimane ago

Mercedes-Benz lancia la capsule collection sostenibile

Dai materiali di scarto alla moda: ecco la collezione appena presentata da Mercedes La famosa casa automobilistica Mercedes-Benz ha lanciato...

donna outfit ufficio donna outfit ufficio
Abbigliamento3 settimane ago

Outfit per il rientro in ufficio: idee di stile

Hai già pensato al tuo outfit per il ritorno in ufficio dopo le vacanze?  Settembre: tempo di pensare all’outfit per...

ragazza guardaroba vestiti ragazza guardaroba vestiti
Abbigliamento4 settimane ago

Colori moda Autunno 2022: ecco le tendenze da indossare

Quali sono i colori moda per questo autunno? La tendenza è il look total color La stagione fredda è alle...

costumi wat if costumi wat if
Fashion news3 mesi ago

E se il mare si potesse indossare? I costumi da bagno ecosostenibili di Wat If

E se il mare si potesse indossare? È l'idea di Federica e Michela, fondatrici di Wat If: ecco i costumi da...

Atelier Emé Relove Atelier Emé Relove
Abbigliamento9 mesi ago

Atelier Emé lancia Re-Love, la collezione upcycling di abiti da sposa

Atelier Emé e mending for good propongono una capsule collection di abiti da sposa etici: si chiama Re-Love e ha...

Pandora La Bella e la Bestia Pandora La Bella e la Bestia
Gioielli9 mesi ago

Il marchio Pandora celebra La Bella e la Bestia con dei charms tematici

Per i fan de "La Bella e la Bestia" arrivano i gioielli Pandora che celebrano il film d'animazione Disney. Il...

Pantone Very Peri Pantone Very Peri
Fashion news9 mesi ago

Pantone Very Peri: ecco il nuovo colore dell’anno 2022

Il nuovo colore del 2022 è il Very Peri Pantone, un tono glicine che ci terrà compagnia a lungo, pronto...

Virgil Abloh Virgil Abloh
Fashion news10 mesi ago

Addio a Virgil Abloh: lo stilista si è spento all’eta di 41 anni

Virgil Abloh, iconico stilista dei giorni nostri, si è spento per un tumore all'età di 41 anni. Il fashion designer...