Borse Birkin, gli ultimi modelli cult di Hèrmes

Le borse Birkin di Hèrmes sono un cult senza tempo: ancora oggi sono sinonimo di eleganza e femminilità e possiedo uno stile chic e di tendenza. Scopriamo, allora, insieme i modelli più recenti di borse Birkin proposti da Hèrmes.

Borse Birkin Hermes

Le Borse Birkin di Hermes sono un classico intramontabile, che ogni anno si vestono di nuovi colori e dettagli glamour, ma che non per questo perdono lo stesso charme e lo stesso fascino dei primissimi modelli. Del resto possedere una borsa Birkin di Hermes è uno status symbol, un sogno nemmeno troppo segreto di ogni donna.

Da quando questa handbag è stata inventata da Hermes in onore di Jane Birkin, attrice e cantante che cercava una bag comoda per il giorno, per i suoi spostamenti continui, ma che non per questo fosse meno fashion, la Birkin di Hermes è diventata un sinonimo di stile unico. Il suo alto prezzo è dovuto non solo all'esclusività del modello e alla sua popolarità, ma anche alla pelle che viene usata per realizzarla rigorosamente a mano.

I modelli di borse Birkin di Hermes disponibili in questo 2013 sono i soliti: abbiamo la small, la medium, la large e la XL, per tutte quelle donne che hanno tantissime cose da portare ogni giorno con loro, ma non vogliono rinunciare all'eleganza. I prezzi variano solitamente da un minimo di 9000 dollari fino ad un massimo di 150mila.

Tantissimi i colori per una borsa che nel design è rimasta fedele al suo DNA, ma che in questo 2013 si è vestita di tonalità anche molto intense, accostate spesso tra loro con maestria: abbiamo il nero, l'azzurro, il rosso, il marrone, il rosa, il blu navy, il verde oliva, l'arancione, l'oro e anche il bianco, senza dimenticare il giallo, nuance cult della primavera-estate 2013, mentre tra le pelli a disposizione abbiamo anche il coccodrillo, che è il modello che costa di più per la sua esclusività.

Via | jewelryabc

  • shares
  • Mail