MTV Video Music Awards 2013, i look peggiori del red carpet

Gli MTV Video Music Awards 2013 non sono solo un grande evento musicale, ma anche un’occasione per ridere un pochino delle star della musica, perché è proprio su questo palco che sfoggiano (spessissimo) il loro cattivo gusto.


Katy Perry

Quali sono i look peggiori degli MTV Video Music Awards 2013? Fare una classifica è davvero molto difficile, perché quest’anno sono stati pochi i cantanti che si sono presentati con abiti da sogno. La kermesse impone una buona dose di eccentricità, lo sappiamo bene e diciamo pure che ci piace anche per questo. Pessimo il completo sfoggiato da Zoey Deutch in oro e nero. L’abito è stato realizzato da Jonathan Simkhai e purtroppo ha creato un effetto insaccato.

La star della musica per eccellenza, la mitica Lady Gaga ha sfoggiato sul red carpet un abito nero Prabal Gurung molto sensuale e molto fasciante. L’effetto complessivo non è stato dei migliori. Ci dispiace per Miss Germanotta ma stavolta il suo look eccessivo non ci è piaciuto. E non è stato l’unico: sul palco ha dato sfogo alla trasformista che c’è in lei fino a restare con un fisico scolpitissimo in lingerie. Risultato? Glutei da nascondere.

Più simile a un fumetto che mai la piccola Miley Cyrus in Dolce & Gabbana. Lei è sempre molto carina, ma la coppia di stilisti italiani non l’ha valorizzata a dovere. Ma se dobbiamo proprio indicare un pollice verso, questa volta lo dedichiamo a Katy Perry. Anche per la cantante un brand italiano: Emanuel Ungaro. La Perry ha scelto un vestito, accollatissimo, maculato con dei dettagli in rilievo dorati… per la serie, i gusti sono gusti.

  • shares
  • Mail