Sean O'Pry, un super model per La Maison Ogilvy autunno 2013

Il suo volto ed il suo fascino sono tra i più ricercati della modelling scene di oggi. I suoi occhi blu sempre e comunque una garanzia di successo. Parliamo naturalmente di Sean O’Pry.

Sean O'Pry per La Maison Ogilvy

Non possiamo non celebrare il ritorno dell’ineffabile Sean O’Pry sulle pagine di Fashionblog. Impossibile soprattutto resistere alla tentazione di sfogliare il nuovo, spiritosissimo catalogo che La Maison Ogilvy mette a disposizione della sua clientela, puntando naturalmente anche sullo charme ed il brio del celebre top model.

L’americano con lo sguardo più blu del mondo (oggi siamo in vena di esagerare) ci conduce nel mondo chic e rarefatto del noto retailer canadese. Così per un istante i riflettori vengono puntati prima sulle costosissime posate Christofle (evocando a volo anche un grande eroe da melodramma come Guglielmo Tell), poi su tutta una serie di outfit e creazioni di buona marca.

Dagli impeccabili abiti a giacca Jack Victor (di cui proprio quest’anno si festeggia il centenario) alle disinvolte camicie a fantasia firmate Robert Graham (senza dimenticarci, nella fretta di sfogliare, potrebbe anche capitare, di Paul & Shark) le offerte di Maison Ogilvy sono veramente tante e tutte vivificate dalla presenza dell’aitante e fascinoso Sean.

Sean O'Pry per La Maison Ogilvy

Sean O'Pry per La Maison Ogilvy
Sean O'Pry per La Maison Ogilvy
Sean O'Pry per La Maison Ogilvy
Sean O'Pry per La Maison Ogilvy
Sean O'Pry per La Maison Ogilvy
Sean O'Pry per La Maison Ogilvy

Via | La Maison Ogilvy

  • shares
  • Mail