Non solo alimentazione, a SANA 2013 arrivano i tessuti bio e naturali

Cotone biologico per l'abbigliamento, canapa e gomma biologica per le scarpe. E poi alpaca e tanti altri tessuti naturali al 100%. Ecco le proposte più interessanti dell'evento dedicato al biologico e al naturale

SANA 2013 tessuti bio e naturali

Si è conclusa ieri, a Bologna, la 25ma edizione del salone internazionale del biologico e del naturale, SANA 2013. Accanto ai numerosi integratori e alle linee di alimenti che fanno del biologico e della naturalità il loro punto di forza, negli stand della Fiera bolognese hanno trovato spazio anche i tessuti bio e naturali, utilizzati per produrre capi d'abbigliamento e calzature che uniscono il fashion alla natura e al concetto di sostenibilità ambientale.

Aggirandosi tra i padiglioni, Fashionblog ha selezionato per voi alcuni prodotti interessanti. Prime fra tutte, le calzature ecologiche "Risorse future", prodotte dal calzaturificio DEFA’S di Monte Urano, nelle Marche. Un prodotto totalmente Made in Italy, ecosostenibile, votato al rispetto della natura sia per quanto riguarda le materie prime, sia nei processi di lavorazione. Alcune linee, prodotte esclusivamente con materiali vegetali, sono addirittura dotate della certificazione VEGAN.

L'offerta spazia dalle ballerine agli scarponcini, passando per sneakers (sia basse che alte) e desert boot. La tomaia in canapa è la caratteristica comune ai modelli esposti a SANA. La suola, invece, varia a seconda del prodotto preso in considerazione: le ballerine poggiano su una gomma classica, mentre la suola delle sneakers è in materiale biologico. E se vi state domandando quanto possa essere elevato il costo dell'ecosostenibilità, non preoccupatevi eccessivamente: i prezzi non sono così alti come ci si potrebbe aspettare. Durante la fiera le ballerine sono state vendute a 40 euro, le sneakers a 65, una spesa paragonabile a quella da affrontare in molti negozi di calzature tradizionali.

La linea Baby Wear di Bio&Co
Abbigliamento in tessuti naturali
Le sciarpe del commercio equo e solidale
Calzature ecologiche Made in Italy

Sul fronte dell'abbigliamento appaiono invece degni di nota i prodotti di Bio&Co. Nata da un'idea di Probios, azienda italiana leader del settore biologico, Bio&Co utilizza cotone della varietà Extra Long Fiber, con cui è possibile ottenere prodotti morbidi e allo stesso tempo resistenti. La materia prima proviene da aziende indiane specializzate nella coltivazione e nella trasformazione del cotone biologico. E' con questo che vengono prodotte le 2 linee di prodotti in cotone biologico disponibili in Italia - Sportwear, magliette e tute per uomo e donna da indossare nel tempo libero e per fare sport, e Baby Wear, pensata per la pelle delicata dei bambini dagli 0 ai 12 mesi - cui si aggiunge la linea Home Living: accappatoi, asciugamani e lenzuola per vestire di cotone biologico anche la casa.

A queste proposte si affiancano quelle ormai note del mercato equo e solidale, dove spiccano le sciarpe multicolor, e quelle di piccoli produttori che scelgono solo tessuti naturali, utilizzando però anche filati diversi dal cotone, come la lana di alpaca.

L'impressione è che ce ne sia per tutti i gusti, fatta eccezione per chi non può rinunciare allo scintillio di glitter e paillette. Certo, una spruzzata di polvere di diamanti naturali potrebbe accontentare anche le più accanite fan dei tessuti luccicanti, ma forse capi di questo tipo non sarebbero sostenibili per le tasche della maggior parte dei consumatori.

Foto | @si.sol.

Tessuti bio e naturali a SANA 2103

  • shares
  • Mail