Tendenze make up primavera-estate 2014 dalle passerelle di New York

Il make up non è mai così facile da realizzare, soprattutto quando si hanno poca fantasia e dimestichezza con i pennelli e i colori. Osservare le passerelle internazionali è molto interessante, perché ci sono diversi spunti per rendere più fashion il proprio look, imparando a dosare il trucco occhi e bocchi.


Make up primavera-estate 2014

Quali sono le tendenze per il make up della primavera estate 2014? Quelle di cui parliamo oggi sono tratte dalle sfilate della New York Fashion Week ed è semplicemente un modo per dare dei consigli facili e moderni. Il trucco generalmente sarà leggero. Nella bella stagione è bene non esagerare e utilizzare sempre una protezione solare, come crema di base o fondotinta contenenti protezione, e prodotti resistenti all’acqua, per contrastare il sudore.

In linea di massima le modelle sono apparse sulle passerelle con una bella base omogenea. L’incarnato è apparso simile a quello delle bambole di porcellane. Alcune avevano zigomi dorati altri rosati. Ovviamente quest’effetto si ottiene con un uso sapiente di terra e blush. Gli occhi, a parte firme un po’ eccentriche come MM6 – Maison Martin Margiela, sono molto naturali: quindi solo una buona dose di mascara e un po’ di ombretto carne, per togliere l’effetto lucido delle palpebre.

Si può giocare con le labbra: per il giorno l’effetto mude look è sicuramente il più apprezzato. Usate quindi un rossetto rosa, anche madreperlato può andar bene, o un semplice lipgloss, mentre per la sera potreste utilizzare un bel rosso mat con cui definire perfettamente i contorni della bocca, renderla carnosa e senusale.

Make up primavera-estate 2014
Make up primavera-estate 2014
Make up primavera-estate 2014
Make up primavera-estate 2014
Make up primavera-estate 2014
Make up primavera-estate 2014
Make up primavera-estate 2014
Make up primavera-estate 2014
Make up primavera-estate 2014
Make up primavera-estate 2014
Make up primavera-estate 2014

  • shares
  • Mail