Macef 2013, i migliori marchi

Tema di questo Macef, ovviamente il bijoux, e le sue declinazioni. Accessori di ogni tipo per tutti i gusti ma... Solo questi mi hanno colpito!


Mi sarei aspettato tante belle novità, come ci si illude di vedere quando si esplora una fiera. Ahimè, ben poco ha attirato la mia attenzione, per fortuna però qualcosina sono riuscito a scorgere all'orizzonte, sperando che tanto altro mi sia sfuggito. Quelli che vi racconto ora sono i migliori accessori di questa edizione del Macef 2013 ( ovviamente a mio modestissimo parere).

Millelire

Da due mesi presente nelle migliori gioiellerie italiane, questo prodotto vuole raccontare il nostro passato e richiamare alla mente i ricordi dell infanzia di chi, come me, "rimpiange" le nestre amate lire.
Pelli e lavorazione total made in italy, per un accessorio originale e dallo spirito patriottico/nostalgico.

Gin-ki

Il Giappone viene contaminato dal nostro gusto italiano. Stampe e sete del pregiato abito tradizionale, il Kimono, diventano eleganti accessori da indossare come buon augurio e porta fortuna. Impreziositi da un charm che interpreta la pianta del Ginko-biloba (simbolo di buon auspicio), questi bracciali si declinano in mille colori e per tanti look, fino a raggiungere il loro culmine di contaminazione tra oriente ed occidente, tra austero e contemporaneo, con la nuova collezione -Shin- presentata al Macef, arrichita di inseriti in ecopelle.

Pokemaoke

Personalmente non sono un grande amante delle ballerine, le ho sempre ritenute poco femminili. Ma devo riconoscere oggettivamente che quelle create da queste ragazze sono... Favolose!
Ogni singola calzatura risulta sempre diversa persino dalla sua gemella. Dal colore di base, che talvolta nasce sinistra arancio e destra marron (o viceversa), alle installazione che ne compongono i decori sulla punta. Stessa filosofia per la collezione di cappelli, dalle linee classiche o bon ton, anche qui una grande ricerca per il dettaglio che soddisfi ogni gusto.

Il Centimetro

Prodotto largamente noto agli appassionati del genere, è diventato negli ultimi tempi must have. Oggi al Macef presenta la nuova collezione di pelletteria che vuole tender il marchio ad identificarsi oltre al prodotto che la reso celebre.Portafogli, portamonete, etc diventano il tentativo dell'azienda di "tirar la testa fuori dal guscio". Semplici e puliti nelle linee, direi "lineari" e precise (al centimentro!)
Non mancano ovviamente nuove declinazioni del cult, nuova conciatura, uguale, nuovo look. Dal sapore vintage e dai colori tenui per vestirsi di un gusto più discreto ed ideale per i meno eccentrici, che non vogliono rinunciare ad un tocco "modaiolo".

Vociano

Dal Vietnam con furore, anzi preghiera e style. Ispirati ai classici rosari buddhisti, diventanto oggetti di lusso o da fashion victim che si rispetti.
Difatti passiamo dalla versione più preziosa in diamanti (30.000 € circa) alle versioni intermedie con pietre dure e semi preziose fino a declinarsi in quelle "chip&chic" in celluloide fluo o colori moda.

Macef 2013
gin-ki
gin-ki
il centimetro
il centimetro
millelire
millelire
vociano
vociano
pokemaoke
pokemaoke

  • shares
  • Mail