Vogue Fashion Night Out Milano 2013: gli eventi di moda e costume più interessanti

Milano ha brillato lo scorso 17 settembre sotto le luci della Vogue Fashion Night Out 2013. Tantissimi gli eventi in giro per il capoluogo meneghino. E ovviamente tantissime anche le star presenti.

VFNO 2013 - Evento Palazzo Morando

Meravigliosa Vogue Fashion Night Out Milano 2013: per lo scorso 17 settembre una mappa ricchissima di eventi, tanti prodotti brandizzati creati apposta per l'occasione, negozi aperti fino alle 23, strade e piazze del quadrilatero della moda e del quartiere Brera in festa, fra dj set, cocktail e omaggi per tutti. I più fortunati hanno anche avuto il piacere di incrociare qualche star famosa che era ospite negli store, come Belen Rodriguez da Glamour Rose in via Solferino 12 o Elisabetta Canalis da Stroili Oro in Corso Vittorio Emanuele 30.

Ma non era neppure tanto difficile beccare gli stilisti delle più note griffe di moda fra le vie dorate del centro o nei loro store personali. Abbiamo incrociato Roberto Cavalli in via Montenapoleone intento a rispondere alle domande dei reporter della Vogue Tv. La sua presenza era dovuta alla giusta sponsorizzazione degli spazi del brand in corso Matteotti e via della Spiga che per la Fashion Night proponevano una sciarpa in seta e una t-shirt uomo donna in stile "Glam Rock", sia per parlare della nuova uscita della sua autobiografia di cui era tappezzata la vetrina dello store Roberto Cavalli.

Da segnalare poi due iniziative interessanti che hanno valorizzato la bravura di giovani designer di haute couture: Who is on Next? & Vogue Talents e The Talents Night Buy Talents in One Night.

Who is on Next? & Vogue Talents

Avevamo già visto su Pinkblog che uno degli eventi più mondani della Fashion Night Out era stata la presentazione del Vogue's Game presso Palazzo Morando, nato dalla partnership fra Vogue e Sisal. Ebbene, vera chicca di questo appuntamento è stata un'esposizione nelle sale interne dell'edificio storico di creazioni di giovani artisti della moda. Ad apprezzare il loro lavoro tre icone del giornalismo fashion: Franca Sozzani, direttrice di Vogue Italia, Anna Dello Russo, consulente creativa di Vogue Giappone e la splendida e quanto mai schiva Anna Wintour, direttrice di Vogue America.

La Wintour, affabilissima con le nuove stelle della moda con cui ha parlato e da cui ha voluto avere battute sul loro lavoro, si è spesso nascosta dietro il suo inconfondibile caschetto quando si è trattato di posare dinanzi alle macchine dei fotografi. Ma in fondo il suo mestiere non è mostrarsi quanto più dare luce ai talenti della moda. E di talenti ne abbiamo visti parecchi in serata: estrose scarpe decollete, sandali gioiello degni di un'eroina dei fumetti, polacchine da uomo con applicazioni di pietre e strass, clutch bag trasparenti declinate in tutti i colori e tanto altro. Chi ha potuto vivere la mostra dall'inizio alla fine di certo non è rimasto deluso.

Probabilmente neppure i vip accorsi per l'occasioni. Fra cui ricordiamo i fratelli Della Valle, Lapo Elkann, l'imprenditrice Francesca Lavazza, il calciatore Ricky Alvarez e compagna, Marta Marzotto e Afef Jnifen, solo per citarne alcuni.


VFNO 2013

The Talents Night Buy Talents in One Night

Visa, in collaborazione con Vogue Condè Nast, aveva avviato lo scorso 3 giugno una fase di recruiting di alcuni giovani stilisti sul territorio nazionale. L'obiettivo era promuovere la bravura dei designer italiani selezionandone tre e offrendo loro la possibilità di esporre le proprie creazioni in un temporary store in via Della Spiga 17. I nomi dei tre talenti sono stati resi noti già il 10 giugno scorso e in occasione della Vogue Fashion Night Out 2013, chi è passato per le vie della moda milanese, ha potuto apprezzare questo soffio di novità glam.

I tre ragazzi sono Daniele Carlotta, Benedetta Bruzziches e Flavia La Rocca. Il primo è un designer siculo di soli 28 anni, in qualche modo "figlio d'arte" in quanto la mamma è commerciante di tessuti pregiati. Nel 2005 apre il suo atelier a Milano lavorando sulla linea che porta il suo nome e che rappresenta il giusto equilibrio fra linee classiche e moderne. Benedetta è una creatrice di borse che come lei stessa afferma non le crea ma le scrive e le racconta. Bellissime le sue pochette gioiello simil pacco dono, davvero adorabili! Alla ricerca del guardaroba senza tempo per le sue collezioni è poi Flavia Della Rocca, appassionata di moda sin dalla tenera età, Flavia ha un unico desiderio: creare capi che vadano bene per tutte le occasioni. Dei veri e propri jolly insomma.

Le altre iniziative

Milano ha decisamente dato il meglio di se anche con l'iniziativa portata avanti da Dirk Bikkembergs in via Manzoni 47. I clienti interessati alle attività dello store che, oltre a trattare abbigliamento sportivo e attrezzature fitness hanno organizzato per la serata anche corsi di zumba, indoor cylce, fit 4 drum e tanto altro, hanno potuto dotarsi di una pettorina numerata e mettere alla prova la loro resistenza. A vegliare su di loro l'occhio attento dello staff del negozio e anche una nutrita squadra di personal trainer ingaggiati per l'occasione.

Da Elisabetta Franchi poi, la clientela femminile in possesso di un cane, ha potuto vivere una notte da star con il proprio amico a quattro zampe. Pochette in pelle in limited edition da acquistare e braccialetto con charm a forma di cagnolino in omaggio: in più alle spalle del negozio era possibile prendere parte ad un set fotografico con fondale brandizzato creato apposta per i cani e le loro padrone. A disposizione dei fido di turno acqua fresca e succulenti crocchette, più ovviamente il fotografo ufficiale dell'evento. Le foto, che saranno pubblicate sulla pagina Facebook del brand, possono essere votate. La coppia canide-umana con maggior numero di "like" potrà così aggiudicarsi una lussuosa black card.

Tantissimi poi gli eventi organizzati a favore della bellezza. Le profumerie Douglas, il padiglione Chanel della Rinascente, lo store Diego Dalla Palma, lo store MAC Cosmetics hanno organizzato sedute di maquillage gratuite ad opera dei migliori make-up artist. Sulla pelle delle clienti i migliori prodotti cosmetici e i colori delle nuovissime collezioni autunno inverno 2013-2014. Interessantissima, a tal proposito, la proposta MAC che ha voluto rendere omaggio al bozzettista di moda Antonio Lopez creando una linea a lui dedicata. I colori che andranno la prossima stagione fredda racchiusi in splendidi cofanetti con i più bei disegni del leggendario Lopez. Ospite della serata della Vogue Fashion Night una delle sue muse: la ex modella Pat Cleveland, che insieme a Marisa Berenson e Jerry Hall, è testimonial della collezione.

Non possiamo poi non citare la simpatica idea "Barbie is moving" degli studenti del Politecnico di Milano che hanno ricreato nello store di architectural design Boffi Solferino una moderna casa di Barbie. Come avrebbe vissuto la bella bambolina californiana fra le mura della Milano moderna? Con stile ovviamente, ma anche in rosa. Rosa come i complementi d'arredo, la teleria e gli accessori posizionati nei vari ambienti.

I gadget più belli e originali della VFNO 2013

Oltre ai già citati gadget di Elisabetta Franchi era possibile trovare in giro per i negozi e gli atelier numerosi oggettini creati apposta per la VFNO 2013. Qualche esempio? Peuterey ha ideato un simpatico ombrellino da borsa sui toni del nero e del grigio fumo; Loriblu ha messo ad un prezzo speciale la scarpa la sua celebre decollete in cavallino con tacco scultura decorato con pietre preziose Swarovski Elements; ETRO ha puntato sulla praticità delle shopping bag, creandone una in canvas ecologico stampato a motivo paisley; Philipp Plein ha allestito un'ambientazione dark nel suo store con tanto di corvi impagliati e prestigiatore in marsina e tuba per sponsorizzare il suo gadget: una candela a forma di teschio.

Non sono mancate neppure le cover per smartphone con la scritta VFNO. Per i maniaci della moda e della tecnologia. Alla prossima Vogue Fashion Night gente!

Gallery | Fashionblog By Ran; Talent night by Visa PO

  • shares
  • Mail