Milano Moda Donna: Presentazione delle collezione primavera estate 2014 Le Silla e Renè Caovilla.

Mondi di scarpe illuminate di preziosità. Le Silla e Renè Caovilla icone della donna “strassata”.


Continua l’avventura tra le presentazioni della settimana della moda. Scarpe ricche di luce e dettagli preziosi, le donne che amano apparire con accessori importanti e di prestigio, nei momenti della vita in cui tutto rimane chiuso nei cassetti di una scrivania a casa o in ufficio. Si passa dallo stress allo strass!

Le Silla

Se avete paura di passar inosservati, non può di certo capitarvi con ai piedi un paio di sandali La Silla. Oggetto cult tra i “V.I.P.”!
Strass e Swarovski: “come se non ci fosse un domani!”, in altre parole, interamente impreziosite da luci di mille colori. Design accattivante, e declinazioni ovviamente anche meno luminescenti, rendono il marchio inconfondibile e abbinandole con look estremamente sobri, esalteranno sicuramente il vostro outfit.

Accecanti

Renè Caovilla

La ricerca della bellezza è l’obiettivo che la maison Renè Caovilla si è posta per questa collezione primavera estate 2014. Aggiungerei anche la voglia e l’esigenza di riscoprire una femminilità fatta sia di sfarzo che di delicatezza. Un dualismo ispirato all’innata contradizione insita nell’esser donna, tra la mater e la femme fatale. Geometrie e ricerca si fondono su costrutti dal sapore architetturale, che ripercorrono la storia del cinema e della moda dagli anni 30, dedicando così ogni scarpa ad un epoca, ad un’attrice icona del suo tempo. Percorsi storici che vogliono ricreare i grandi passi della donna nella storia e delle sue meravigliose, continue contraddizioni, che fanno dell’esser "femme" quel diamante luminoso nella vita del mondo. Sfaccettate come il diamante…o come le scarpe.

“Strassate”

LeSilla-Rene¨-Caovilla
LeSilla-Rene¨-Caovilla
LeSilla-Rene¨-Caovilla
LeSilla-Rene¨-Caovilla
LeSilla-Rene¨-Caovilla
LeSilla-Rene¨-Caovilla
LeSilla-Rene¨-Caovilla
Maddalena Corvaglia
LeSilla-Rene¨-Caovilla
Cristina Parodi
LeSilla-Rene¨-Caovilla

  • shares
  • Mail