Fendi Bag Bugs, i ciondoli di pelliccia per personalizzare le borse

Viene voglia di collezionarli tutti. I Bag Bugs di Fendi sono la novità della stagione e rappresentano dei ciondoli in pelliccia da appendere alla propria borsa.


Fendi Bag Bugs collezione 2014
Portano fortuna e sono belli. Sono i Bag Bugs, i nuovi ciondoli da borsetta firmati Fendi. Non c’è alcun tipo di utilità, se non quella di poter personalizzare il proprio look, eppure questi nuovi accessori faranno la differenza nella stagione autunno-inverno 2013-2014 perché oltre a essere simpatici sono molto carini. Cerchiamo mettere sempre l’accento sull’aspetto pratico del fashion, perché voi care lettrici siete donne di mondo, probabilmente impegnate. Quando però c’è qualcosa di oggettivamente carino e basta dobbiamo arrenderci all’evidenza e ammettere: vorremmo collezionarli.

Per la prima volta i Bag Bugs di Fendi sono apparsi in passerella in occasione della sfilata Autunno Inverno 2013/2014 e ora arrivano in boutique. Conquisteranno Harrods (soprattutto le vetrine del grande store londinese) e faranno parte dello speciale allestimento di Palazzo Fendi a Roma in occasione del Natale. State pensando di fare shopping? Per acquistare queste faccine pelosette dovete attendere il 5 novembre, da quel momento saranno in vendita direttamente sul sito della maison.

Ogni Bag Bugs rappresenta un’espressione o uno stato d’animo, c’è quindi la faccia snob, quella felice, quella pazzoide o selvaggia. Il principale elemento è la pelliccia, puntualmente colorata e soprattutto vera (non è eco) in volpe, visone e visone rasato. È quindi un accessorio prezioso, perfetto per un regalo di Natale diverso.

Foto | Fendi su Facebook

Fendi Bag Bugs collezione 2014
Fendi Bag Bugs collezione 2014
Fendi Bag Bugs collezione 2014
Fendi Bag Bugs collezione 2014
Fendi Bag Bugs collezione 2014

  • shares
  • Mail